Ritratto di Silvia Ricciardi
Autore Silvia Ricciardi :: 18 Luglio 2015

Per la serata di sabato 18 luglio pellicole internazionali si profilano all’orizzonte. Cielo propone "Il colore della libertà – Goodbye Bafana", mentre su MTV ci sarà la possibilità di prendere visione di "Gothika", entrambi alle ore 21.10.

Gothika

Su Cielo andrà in onda Il colore della libertà, lungometraggio drammatico biografico incentrato sulla figura di Nelson Mandela. Diretto da Bille August e scritto da James Gregory e Greg Latter, il film analizza il rapporto che si instaura tra Mandela e la sua guardia carceraria, che risponde proprio al nome di James Gregory, e racconta di come Gregory abbia cambiato idea nei confronti delle persone di colore, ma soprattutto nei confronti di Nelson Mandela. Il film ha vinto il Peace Film Award al Festival di Berlino, premiando così il lavoro dei protagonisti Joseph Fiennes e Dennis Haysbert, nei panni rispettivamente di James Gregory e Nelson Mandela.

Fine degli anni Sessanta in Sudafrica: venticinque milioni di neri sono governati da una minoranza composta da quattro milioni di bianchi, i quali hanno imposto il brutale regime Apartheid del Partito Nazionalista. Detentori del potere assoluto, i bianchi vietano ai neri di organizzarsi in una qualsiasi forma di opposizione, costringendo i loro leader all'esilio o all'ergastolo a Robben Island. James Gregory, seguendo le orme dei suoi “simili”, considera i neri come degli esseri inferiori, fino a quando non incontra il loro leader più carismatico, di cui è chiamato a fare la guardia carceraria.

Su MTV invece andrà in onda l’horror thriller Gothika, diretto da Mathieu Kassovitz e scritto da Sebastian Gutierrez. Il film vanta la presenza di protagonisti quali Halle Berry e Robert Downey Jr., affiancati da Charles S. Dutton, John Carroll Lynch e Penelope Cruz.

Miranda Grey  lavora come psichiatra presso il penitenziario femminile Woodward, gestito dal marito Douglas Grey. Ma una sera accade un fatto misterioso che provoca un cambiamento repentino nella vita della dottoressa: Miranda incontra per strada una ragazza ferita e sconvolta, che tenta di soccorrere, ma la ragazza prende fuoco. Dopodiché Miranda si ritorva prigioniera di una cella del penitenziario Woodward, cercando spiegazioni di come possa essere finita all’interno dell’istituto e cosa sia capitato realmente a suo marito ucciso: scopre che sarebbe stata lei l'assassina...

Categorie generali: 

Facebook Comments Box