Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 10 Ottobre 2015

Delirio assoluto nel trailer di "Handjob Cabin", horror demenziale che vede in scena un fantasma che ha il vizio di masturbare le proprie vittime fino a farle morire!

Handjob Cabin

Qualsiasi cosa stiate facendo, prendetevi qualche minuto di pausa e godetevi il trailer migliore del giorno (della settimana - del mese - dell'anno!), quello dell'horror demenziale Handjob Cabin. Al centro della narrazione, il solito gruppo di giovani scapestrati in una casa isolata in mezzo al nulla per divertirsi e fare baldoria, ma a disturbarli sarà un fantasma che, sentite un po', ha il vizio di masturbare le sue vittime fino a farle morire! 

Insomma, un delirio assoluto, un WTF fuori dal mondo e che farebbe la gioia di qualsiasi nocturniano o spettatore in perenne ricerca di visioni freak e alternative, di quelle assolutamente non-sense e stupide in maniera illimitata. La cosa cool è che inizialmente pare addirittura presentarsi come un horror vero e proprio, tra presenze spettrali e boati improvvisi: poi, ecco lo scoppiare del caos, con la nostra ectoplasma che, semplicemente, non riesce proprio a tenere ferma la manina. Beccata la prima vittima, e a sbucare fuori è un minaccioso avvertimento: “No dicks are safe”, tradotto in “Nessun ca**o è al sicuro”. Che dire? Standing ovation!!

[Leggi anche: Angolo cult: Alcuni imperdibili zombie-movie demenziali, deliranti e spassosi]

E dopo, come potete ben immaginare, sarà ancora tutto più spinto e impazzito, raggiungendo dei livelli di trash che non avremo nemmeno creduto possibile. Basti vedere il finale: la donna (quindi l'unica senza pene) pensava finalmente di salvarsi, prima di essere catturata dal fantasma e ricevere un bel trapianto!!! 

Ora, però, arriva la brutta notizia: purtroppo, non si tratta di un vero film, ma solamente di un finto trailer. In pratica, una sorta di cortometraggio realizzato sotto forma di spot promozionale. La speranza, tuttavia, è che qualche produttore lo veda in giro per la rete e decida di trasformarlo in un lungo, per la nostra e la vostra gioia! (O che dite, facciamo una colletta su Kickstarter?).

Categorie generali: 

Facebook Comments Box