Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 13 Dicembre 2014

Fuori il trailer dell'atteso reboot di "Mad Max", più conosciuto in Italia col titolo "Interceptor". Stavolta, in "Fury Road" vedremo Tom Hardy, Charlize Theron e Nicholas Hoult. In regia, invece, rimane George Miller

Mad Max: Fury Road

Dopo quello presentato al Comic-Con di San Diego il 27 Luglio, è stato finalmente rilasciato il nuovo trailer ufficiale di Mad Max: Fury Road, diretto, co-sceneggiato e prodotto (insieme a Doug Mitchell e P. J. Voeten) da George Miller, e in arrivo sugli schermi italiani il 14 Maggio 2015 (in anticipo di un giorno sull’uscita americana).
Il mondo futuristico che si presenta ai nostri occhi nelle prime scene è, come da tagline, senza speranza, senza pietà e senza legge, è “fuoco e sangue”, panorama steampunk di una società ove tutto dipende dal petrolio e dall’acqua, per cui si scatenano guerre su scenari apocalittici.

Le prime, rocambolesche e frenetiche immagini del nuovo fumettoso sci-fi action avventuroso mostrano una guerra spettacolarizzata e adrenalinica, tra esplosioni, armamenti e tempeste di sabbia, dove domina il minaccioso giallo oro del deserto sterminato e le facce stravolte dei tre eroi protagonisti: il bravissimo Tom Hardy, la trasformista Charlize Theron (rapata a zero per calarsi nei panni di Furiosa) e un pallido e altrettanto irriconoscibile Nicholas Hoult (Nux).

Il film è il reboot del trittico di fine anni ‘70, sempre con alla regia Miller, dedicato all’agente scelto Max Rockatansky, intento a vendicarsi dei pericolosissimi killer e banditi di strada i quali imperversano con le loro macchinone terrorizzando una società alla deriva, e che, uccidendo la famiglia dell’uomo, hanno commesso quello che probabilmente è il loro ultimo sbaglio.
La trilogia, ispiratrice di successivi capolavori come 1997: Fuga da New York (1981) di John Carpenter, è stata inaugurata nel 1979 da Interceptor (Mad Max), seguito da Interceptor – Il guerriero della strada (1981) e Mad Max – Oltre la sfera del tuono (1985), sempre con Mel Gibson nei panni del protagonista, che sfreccia senza lasciare superstiti sul suo imponente veicolo V8 Interceptor.

[Leggi anche: Sequel: Ridley Scott produce ma non dirige "Blade Runner 2"

Nel cast del nuovissimo Mad Max: Fury Road, girato tra Australia, Namibia e Sudafrica, invece, vedremo anche tre giovani fanciulle: l’ex modella e bellona di Transformers 3, Rosie Huntington-Whiteley (Splendid), Riley Keough (Capable) e Zoë Kravitz (Toast). Ora, non ci resta che attendere questo film fracassone e tutto muscoli, azione, sudore e boati, in attesa dell’uscita tra qualche mese su grande schermo.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box