Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 26 Agosto 2014

Fuori il trailer di "Far From Men" ("Loin des hommes"), nuovo film di David Oelhoffen con Viggo Mortensen nel ruolo di un professore francese durante la guerra in Algeria. La pellicola concorre per il Leone d'Oro al Festival di Venezia 2014

Far From Men - Loin des hommes

Fuori il trailer di Far From Men (Loin des hommes), nuova pellicola di David Oelhoffen che vanta, come attore protagonista, Viggo Mortensen. Selezionato al Festival di Venezia e a Toronto, il film, tratto da un racconto di Albert Camus, narrerà di un insegnante che aiuta un uomo accusato di omicidio, dandogli una mano a fuggire fra le montagne durante la Guerra d'Algeria. Girato in francese e arabo, l'opera non sembra mancare di elementi western, così come di scene action con sparatorie e momenti di assoluto dramma, i quali coinvolgono un Mortensen paralizzato di fronte alle ingiustizie e alla sofferenza. Che l'attore possa puntare alla Coppa Volpi veneziana? Può anche essere, ma dovrà vedersela con temibili rivali come Tahar Rahim (The Cut), Al Pacino (Manglehorn), Willem Dafoe (Pasolini), Michael Keaton (Birdman) ed Ethan Hawke (Good Kill). 

Girato in Marocco con un budget stimato di quasi 8 milioni di dollari, il film vede anche la partecipazione, in veste di co-protagonista, di Reda Kateb, nome sconosciuto ai più ma già nei credits di pellicole rinomate come Zero Dark Thirty (Kathryn Bigelow, 2012), Il profeta (2009) e Tutto sua madre (Guillaume Gallienne, 2013). Interessante anche la coppia di produttori dietro l'operazione: Marc Du Pontavice (Il Quinto elemento, Luc Besson 1998) e Matthew Gledhill (Paris, je t'aime, 2006). Insomma, sarà una delle sorprese del concorso veneziano? Noi lo speriamo con tutto il cuore, anche perchè il resto del programma non promette poi fortissimi hype negli altri titoli in gara per l'ambitissimo Leone d'Oro, la cui responsabilità è quest'anno nelle mani del compositore Alexandre Desplat. 

Diventato famoso per aver vestito i panni di Aragorn ne Il signore degli anelli e per essere stato l'attore preferito di David Cronenberg (che l'ha voluto in A History of Violence, La promessa dell'assassino e A Dangerous Method), possiamo dire che Viggo Mortensen si sia ormai definitivamente lanciato nell'olimpo festivaliero: allo scorso Berlinale affiancava Kirsten Dunst e Oscar Isaac in I due volti di Gennaio di Hossein Amini, mentre pochi mesi fa, a Cannes, concorreva nell'Un certain regard per Jauja di Lisandro Alonso. Ora toccherà a Venezia, che sappiamo avere il pubblico più spietato fra tutti: ai posteri l'ardua sentenza. 

Intanto, eccovi il trailer di Far From Men (Loin des hommes):

Categorie generali: 

Facebook Comments Box