Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 12 Settembre 2014

Tra i film più attesi della stagione c'è anche il nuovo lavoro di John Woo, "The Crossing", che vanta un cast formato da Takeshi Kaneshiro e Zhang Ziyi. Ecco qui l'epico trailer della pellicola, commentato dal cineasta hongkonghese in persona

The Crossing di John Woo

Uscirà il 2 Dicembre nei cinema cinesi uno dei film più attesi della stagione, The Crossing, nuova pellicola di John Woo, maestro hongkonghese che nel corso della sua carriera ha già regalato imprescindibili capolavori come A Better Tomorrow, The Killer Hard Boiled. Interpretato da Takeshi Kaneshiro, Zhang Ziyi, Huang Xiaoming e Masami Nagasawa, la produzione ci ha finalmente concesso di sbirciare l'opera, mettendo a disposizione un video trailer con commentario del regista. Spiega Woo: “Volevo fare un film che mostrasse un periodo turbolento della Storia moderna, per far vedere come l'amore possa sopravvivere e superare tutte le difficoltà”. Insomma, ci troviamo davanti ad un potenziale romance dalle proporzioni epiche, e non a caso l'opera è già stata ribattezzata “Il Titanic cinese” dai media asiatici.

Prosegue l'autore: “Voglio che gli spettatori siano ispirati a vivere la vita al massimo, per capire che la vita potrebbe e dovrebbe essere riempita di bellezza. Tante cose succedono al di fuori del tuo controllo, e la sofferenza porta fuori il meglio e il peggio dalle persone. Ma cosa più importante, il film è anche sulla speranza; non importa ciò che ti succede, non importa quanto difficile possono diventare le cose, il tutto andrà sempre per il meglio alla fine”. Insomma, i più romantici preparino i fazzoletti, perchè sembra proprio che The Crossing sarà uno strappalacrime che garantisce di regalare più di un'indelebile emozione. “Questa è una storia d'amore epica che si estende in 50 anni di Storia cinese – continua il cineasta – Riguarda tre coppie dai differenti background, le cui vite sono travolte dalla marea della Storia. Sopravvivono alla guerra e al disastro per trovare finalmente la felicità, ma questa non è una storia pesante o triste, bensì una romantica storia di speranza, e ha un sacco di azione, dramma e umorismo”.

Era da tanto che John Woo voleva realizzare questa pellicola, per dimostrare al mondo di non essere solamente un regista action. The Crossing, dunque, è una scommessa con sé stesso, l'occasione per spingersi in un genere che non ha mai affrontato prima d'ora. Ne uscirà vincente? In attesa di Dicembre, godetevi il bel filmato, tra sofisticatissimi effetti visivi e volti immortalati nelle loro espressioni più malinconiche:

Categorie generali: 

Facebook Comments Box