Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 10 Settembre 2014

Tra le tante fonti che hanno ispirato "Sex Tape", pellicola di Jake Kasdan con Cameron Diaz e Jason Segel in uscita nelle sale italiane in questi giorni, c'è anche il sito v.m. 18 più famoso del mondo, YouPorn

una scena di "Sex Tape"

Esce in questi giorni nelle sale italiane Sex Tape, nuova commedia di Jake Kasdan con Cameron Diaz e Jason Segel, protagonisti in cerca del proprio filmino porno amatoriale perduto chissà dove. Tra le fonti che hanno ispirato la pellicola, interessante constatare che è presente anche il sito v.m 18 più famoso del mondo, ovvero Youporn, in cui ogni giorno vengono caricati numerosi filmati amatoriali di coppie provenienti da ogni parte della galassia. Sia il regista che gli interpreti, infatti, hanno usato il portale per studiare come reagiscono gli utenti nel mettersi in mostra nel vasto mondo della rete. Tutto questo, all'alba dello scandalo di iCloud, in cui un famigerato hacker ha messo a disposizione del popolo web diverse foto private e scottanti di rinomate celebrità tra cui Jennifer Lawrence, Kirsten Dunst e Selena Gomez. Che questo fattaccio possa portare beneficio alla pellicola di Kasdan? Non lo sappiamo con certezza, ma intanto ai botteghini americani ha già raggiunto i 38 milioni di dollari, di fronte al budget di 40: non male, anche perchè in molte parti del mondo deve ancora uscire.

Di sicuro, a storcere il naso di fronte alla pellicola è la critica americana, che l'ha accolta molto freddamente. Per U.S.A Today “gli spettatori in cerca di una fresca commedia, di un gioco seducente o anche solo di una fuga dalla propria noia per un paio d'ore, rimarranno miseramente delusi da questa pomposa fatica quasi priva di umorismo ed eccitazione”. Per il Wall Street Journal, “invece di offrire del soft-core, Sex Tape offre no-core, nessun nucleo narrativo, solo una nozione eseguita in maniera esecrabile; senza cuore o convinzione, solo due star che arrancano senza gioia nelle paludi della mediocrità”. E ancora: non sono mancate le stroncature da Variety, Hollywood Reporter, New York Daily News, ReelViews, San Francisco Chronicle e tante altre pubblicazioni. Un'assoluta unanimità di giudizio come raramente si vede tra i giornalisti statunitensi. Accadrà la stessa cosa qui da noi, o avrà la meglio il nudo promesso da Cameron Diaz?

Intanto, nel dubbio se vederlo o meno, date un occhio a questa clip per sbirciare che cosa vi attende. Ecco Cameron Diaz semi-nuda coi pattini mentre tenta di sedurre il suo uomo, il quale è ovviamente al settimo cielo davanti a questa bella vista. Vi basta? 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box