Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 9 Dicembre 2014

Dal 21 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, ANIMAZIONE & ORSI SOTTO L’ALBERO, rassegna cinematografica dedicata ai bambini e alle famiglie con i più celebri orsetti della storia del cinema

Nanuk

Dal 21 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta ANIMAZIONE & ORSI SOTTO L’ALBERO, un programma natalizio composto da due rassegne cinematografiche interamente dedicate ai bambini e alle famiglie.

Ad aprire l'evento, uno dei capolavori del cinema d’animazione mondiale, La regina delle nevi, ora riportato alla sua originaria bellezza dal restauro digitale di Cineteca Italiana. Come il recente e molto apprezzato Frozen-Il regno di ghiaccio, è tratto dall’omonima fiaba di Hans Christian Andersen. Realizzato nel 1957 da Lev Atamanov, racconta la magica amicizia fra un bambino e una bambina che lottano contro un malefico incantesimo della crudele tiranna Regina delle nevi.

Il secondo appuntamento dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie è Attenti all’orso!, rassegna con protagonisti i più celebri orsetti della storia del cinema. Il primo film in calendario è Pilù, l’orsacchiotto con il sorriso all’ingiù, film di animazione diretto da Bert Ring incentrato sulla diversità, la solidarietà e l’amicizia.

In rassegna tante altre opere per ragazzi con protagonisti orsi di tutti i tipi: Clara e il segreto degli orsi, dove la giovane eroina ha un’importante missione da portare a termine: salvare un cucciolo d’orso e riportare l’equilibrio fra gli uomini e la natura; L’orso Yoghi, diretto nel 2010 da Eric Brevig, film d'animazione che grazie all’uso del 3D e di alcune singolari scelte musicali risulta esilarante non solo per i più piccoli, ma anche per gli adulti; The Great Bear, grande avventura di un bambino di 11 anni che si ritrova a dover affrontare la foresta per salvare la sua sorellina, rapita da un gigantesco orso di 1000 anni; Boog e Elliot – A caccia di amici, cartone originale che racconta la buffa amicizia fra un grizzly pigro e viziato e un cervo goffo e maldestro, impegnati a liberare la foresta dalla presenza degli esseri umani; il documentario Terre des Ours, diretto da Vincent Guillame, ambientato nella penisola del Kamchatka, dove le avventure di un'orsa e i suoi due cuccioli, un giovane orso e un maschio adulto si intrecciano e allontanano; Koda fratello orso, film della Disney del 2003 ispirato al Re Lear di Shakespeare e a una vecchia leggenda del Perù, che racconta come l’istinto degli animali sia paragonabile a quello dell’uomo, che pur disponendo di una mente superiore deve imparare ad usarla e infine L’ours, storia struggente di un orsetto orfano ambientata nella Columbia Britannica nel 1885, ma girata sulle Dolomiti e le Alpi tirolesi.

[Leggi anche: Oscar 2015: I 20 titoli candidabili come Miglior Film d'Animazione]

Per concludere, nella giornata dell’Epifania è in programma il recentissimo Il mio amico Nanuk, piccolo capolavoro diretto da Branco Quilici, una favola ecologista che mostra amore e rispetto per la natura e incoraggia gli uomini a non arrendersi mai. A seguire merenda per i più piccoli e presentazione della nuova postazione interattiva del MIC dedicata ai bambini e realizzata in collaborazione con EPSON.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box