Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 14 Agosto 2014

"Labyrinth of Lies", "Tour de Force" e "The Farewell Party" sono i tre film che, dopo la vetrina del Toronto Film Festival, saranno distribuiti da Beta Cinema, casa di distribuzione con sede a Monaco. Tra questi il debutto di Giulio Ricciarelli

Troupe di Labyrinth of Lies

La casa di distribuzione con sede a Monaco Beta Cinema ha acquisito i diritti internazionali per tre film presentati al Toronto film Festival: il dramma post-bellico di Giulio Ricciarelli Labyrinth of Lies, il road movie tragicomico di Christian Zuepert Tour De Force e la dark comedy The Farewell Party firmata dalla sceneggiatura di Sharon Maymon e dalla regia di Tal Grant. Tutti e tre i film sono nella sezione World Cinema del Festival di Toronto, in corso dal 4 al 14 settembre 2014.

Nel primo, Labyrinth of Lies, Alexander Fehling (Inglorious Basterds) interpreta un giovane pubblico ministero che cerca di raggiungere una verità insperata e senza compromessi nei tardi anni Cinquanta. Attraverso una serie di ostacoli e di impedimenti, il giovane si accorgerà di affrontare un sistema che rende molto più comodo dimenticare piuttosto che ricordare. Il debutto al lungometraggio di Giulio Ricciarelli è prodotto da Claussen+Woebke+Putz e Naked Eye. Universal distribuirà il film in Germania a novembre.

Tour De Force, con Florian David Fitz (Vincent Wants to Sea), ha di recente esordito in anteprima mondiale in Piazza Grande al Locarno Film Festival. recently premiered in the Piazza Grande in Locarno. Zuepert (Three Quarter Moon) racconta una storia comica ma toccante su un viaggio in bicicletta che cambierà le vite dei personaggi per sempre. Nel cast ci sono anche Juergen Vogel (The Wave), Julia Koschitz (Ghost Hunters) e Hannelore Elsner (Cherry Blossoms). Florian Gallenberger e Benjamin Herrman sono i produttori e Majestic distribuirà il film aottobre in Germania.

The Farewell Party è una commovente dark comedy targata Israele sull'amicizia e sul momento di darsi l'addio. Un gruppo di persone che vive in una vecchia casa progetta un suicidio di gruppo per rendere la morte di una mico in comune più dignitosa. Il film, prodotto da Pie Films e 2Team in co-produzione con Pallas Film, sarà presente anche nella sezione Venice Days del Vestival lagunare e a Toronto avrà la sua anteprima nordamericana. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box