Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 15 Novembre 2014

Dal 28 novembre all'8 dicembre si terrà l'edizione 2014 del Filmmaker Festival di Milano. Tra le visioni speciali un omaggio a Tscherkassky e Heller, la retrospettiva su Lech Kowalski e l'installazione per Filmmaker Off: ecco il programma completo

Filmmaker Festival 2014

È finalmente online il programma completo di Filmmaker Festival 2014. 86 film selezionati, 10 nel Concorso internazionale, 2 Fuori Concorso, 15 in Prospettive, 19 in Fuori Formato, 22 per l'omaggio a Tscherkassky e Heller, 6 Eventi speciali, 11 per la retrospettiva Lech Kowalski e 1 installazione per Filmmaker Off. Da ora è possibile scoprire tutti i titoli della prossima edizione, consultare le schede dei film e l'area stampa, in cui sono disponibili fotografie e comunicati, e accedere al calendario definitivo della programmazione con orari e luoghi del Festival. Per farlo cliccare qui.

Quest'anno la serata di apertura di Filmmaker Festival, venerdì 28 novembre, sarà dedicata a Jauja, ultima opera dell'argentino Lisandro Alonso, viaggio ai confini del cinema e spedizione dell'immaginario ai margini del visibile. Jauja, terra mitologica di felicità e abbondanza, è il luogo in cui ogni cinefilo desidera perdersi, l'antro segreto e misterioso entro il quale tutto ciò che è stato perduto viene ritrovato. Il film, interpretato da Viggo Mortensen, sarà preceduto da Confini di Alina Marazzi, corto sulla Grande Guerra con le parole della poetessa Mariangela Gualtieri, realizzato per i novant'anni del Luce. L'appuntamento è per le ore 21.30 al Cinema Arcobaleno Sala 300, in viale Tunisia 11. 

Dal 4 all' 8 dicembre Filmmaker Festival 2014 presenta Filmmaker OFF. Presso la GAM, in collaborazione con PAC, Padiglione d'Arte Contemporanea, sarà possibile assistere all'istallazione San Siro di Yuri Ancarani. L'inaugurazione, alla presenza delle istituzioni, si terrà il 4 dicembre dalle ore 19.00 alle ore 23.00 alla GAM, presso la Sala del Parnaso.

[Leggi anche: Trailer del Filmmaker Film Festival di Milano con estratti di Kowalski]

Filmmaker e Perypezye Urbane vi invitano a pertecipare al Premio Critica in MOVimento. Le prime dieci persone che esprimeranno la loro intenzione a partecipare con una o più recensioni dei film in programma al Festival riceveranno un accredito gratuito per accedere a tutte le proiezioni. Per richiedere gli accrediti scrivere a info@perypezyeurbane.org, indicando nome, cognome, e-mail e numero di telefono. 

Quest'anno il Festival aderisce a Teatro, Cinema, Concerti... in BICI biglietto ridotto. Abbonamento ridotto a 20 euro a tutti gli spettatori ciclisti e agli studenti universitari che presenteranno alle casse la chiave del lucchetto e/o tessera BikeMi o la tessera univeristaria. Grazie alla collaborazione con il PAC, Padiglione d'Arte Contemporanea, gli abbonati GLITCH potranno acquistare la tessera Filmmaker a prezzo ridotto e i tesserati Filmmaker potranno accedere alla mostra ad ingresso ridotto fino al 6 gennaio.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box