Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 13 Aprile 2015

Annunciati i vincitori degli Mtv Movie Awards 2015. Come di consueto, a trionfare sono stati film e attori amatissimi dai teenager, da Shailene Woodley a Channing Tatum, passando per Zac Efron e Jennifer Lawrence

Colpa delle stelle

È il romance adolescenziale Colpa delle stelle il vincitore assoluto degli Mtv Movie Awards 2015, da sempre i premi cinematografici più attenti ai gusti dei teenager. Così, la pellicola di Josh Boone si porta a casa le statuette come Miglior Film, Miglior Attrice (Shailene Woodley) e Miglior Bacio. Inutile anche rimanerci male se poi sono rimasti a bocca asciutta pellicole decisamente più belle (da Guardiani della Galassia a Whiplash, passando per L'amore bugiardo – Gone Girl a Boyhood): questi sono i riconoscimenti di Mtv, e per capire come ragionano basti vedere la loro statuetta, raffigurante una busta di popcorn. 

Insomma, qua non possono vincere Eddie Redmayne, Michael Keaton o Julianne Moore, bensì i soliti cool delle riviste per under ventenni. E ci sono proprio tutti, in fila per ricevere il riconoscimento annuale: Zac Efron e Dave Franco sono il Miglior Duo per Cattivi vicini, Channing Tatum è la Miglior Performance Comica per 22 Jump Street, Jennifer Lopez è la Performance più spaventosa con The Boy Next Door, Seth Rogen e Rose Byron il Miglior Momento WTF (di nuovo per Cattivi vicini), Dylan O'Brien e Will Poulter il Miglior Combattimento per Maze Runner, e Jennifer Lawrence il Miglior Momento Musicale per la sua performance canora in The Hunger Games

Meno male che c'è anche Meryl Streep, incoronata Cattiva dell'anno grazie alla sua immensa interpretazione in Into the Woods di Rob Marshall, mentre il Miglior Attore è Bradley Cooper, che cavalca così l'onda del grande successo commerciale di American Sniper. Un premio speciale alla carriera è poi andato a Robert Downey Jr.: per l'occasione, erano presenti on stage i suoi compari avengers: Chris Hemsworth, Chris Evans, Mark Ruffalo e Scarlett Johansson, inginocchiati davanti al loro Iron Man del cuore. 

[Leggi anche: Robert Downey Jr. il più pagato per il secondo anno di fila]

La cerimonia è stata condotta da Amy Schumer, che nel proprio video d'introduzione non ha perso occasione di parodiare Boyhood, Pitch Perfect, Hunger Games, Colpa delle stelle e Divergent. A seguire sono tante risate, divertimento, e le performance musicali dei Fall Out Boy e di Charli XCX. Le meglio vestite della serata, secondo l'Hollywood Reporter, sono state Scarlett Johansson, Jennifer Lopez, Brittany Snow, Cara Delevingne e Bella Thorne

Categorie generali: 

Facebook Comments Box