Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 2 Febbraio 2016

Si aggiungono altri nomi alla giuria della Berlinale che quest’anno sarà presieduta da Meryl Streep

Alba Rohrwacher

Alla presidentessa della giuria della 66ª edizione del Festival Internazionale del Film di Berlino,  Meryl Streep, si sono aggiunti dei grandi nomi del panorama internazionale.

Dall’11 al 21 febbraio infatti nella capitale tedesca in veste di giurati ci saranno anche Clive Owen, Alba Rohrwacher e la regista polacca Malgorzata Szumowska. Tre artisti che si vanno ad aggiungere alla fotografa francese Brigitte Lacombe, al montatore Nick James e all’attore tedesco Lars Eidinger.

Clive Owen è da poco uscito più che vincitore dalla serie tv The Knick diretta da Steven Soderbergh in cui interpretava un geniale chirurgo dipendente dalla cocaina nella New York del 1901. L’attore inglese è anche atteso nel cast dell’ultimo film di Luc Besson, Valerian and the City of a Thousand Planets, le cui riprese inizieranno in primavera.

La nostra Alba Rohrwacher, che il pubblico internazionale ricorda soprattutto per le sue interpretazioni in Io sono l’amore di Luca Guadagnino o ne Le meraviglie diretto dalla sorella Alice, torna a Berlino con una nuova veste. Perché proprio l’anno scorso l’attrice era presente al Festival con il suo ruolo in Vergine giurata di Laura Bispuri. Anche Malgorzata Szumowska è già stara in concorso alla Berlinale con film come Elles con Juliette Binoche e In the name of… del 2013.

Sembra un caso, ma anche Eidinger è già stato al Festival proprio per aver recitato in Vergine giurata, ma anche per il suo ruolo di co-protagonista in Alle Anderen di Maren Ade, Orso d'Argento e Gran premio della Giuria.

[Leggi anche: Svelati i primi titoli del Festival di Berlino 2016]

Il festival ha anche annunciato a chi andrà il premio Camera Award destinato alle personalità o alle istituzioni alle quali la manifestazione sente di dover consegnare un riconoscimento particolare. A riceverlo saranno Tim Robbins  per il suo lavoro come attore, regista e produttore, il produttore americano Ben Barenholtz noto anche per possedere delle sale e per il suo coinvolgimento nella distribuzione e all’operatore tedesco Marlies Kirchner.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box