Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 16 Marzo 2016

A Hollywood, si sa, trasformare il proprio aspetto è praticamente una prassi comune: gli attori lo fanno già regolarmente nella loro vita di tutti i giorni, figuriamoci per un film! Ecco alcuni esempi che vedremo nel corso dei prossimi mesi

Jared Leto

A Hollywood, si sa, trasformare il proprio aspetto è praticamente una prassi comune: gli attori lo fanno già regolarmente nella loro vita di tutti i giorni, figuriamoci per un film! Così, anche quest'anno vedremo una serie di carnevalate e makeup particolarmente esaltanti, a iniziare dall'Oscar Isaac di X-Men: Apocalypse: look total blue e faccia inquietante, vestiti stilosi fuori dal tempo e chissà quali altre diavolerie. In confronto, la Mystique di Jennifer Lawrence sembra quasi una ragazza sobria e acqua e sapone!

Che dire poi del Jared Leto di Suicide Squad? Ora, il frontman dei 30 Seconds to Mars ci ha già certamente abituati alle trasformazioni, non solo come musicista (e basti pensare ai suoi tagli di capelli più improbabili di questi ultimi anni), ma anche sul grande schermo (lo ricordate in versione transgender in Dallas Buyers Club?): stavolta, l'attore ha fatto fuori la sua lunga chioma e si è raso a zero le sopracciglia, aggiungendo un po' (tanto) di cerone, la tinta verde, e del metallo ben in vista sui denti. Insomma, un Joker decisamente cartoonesco, meno grunge di Heath Ledger ma altrettanto crazy.

E parlando di Dallas Buyers Club, lì avevamo visto Matthew McConaughey dimagritissimo fino a diventare anoressico e sull'orlo dell'inquietante; in Gold di Stephen Gaghan, invece, dove vestirà i panni di un uomo ossessionato dalla ricerca dell'oro, non solo apparirà un po' gonfio, ma anche con una pelata bella evidente in testa. Gli anni di Come farsi lasciare in 10 giorni e Prima o poi mi sposo, insomma, sembrano veramente ormai lontanissimi, solo dei ricordi vaghi e sfuggenti.

[Leggi anche: Hollywood: Le migliori trasformazioni e metamorfosi degli attori]

Un altro attore che da sempre gioca coi suoi look, poi, è sicuramente Johnny Depp, che proprio pochi mesi fa si è mostrato biondo e semi-pelato in Black Mass di Scott Cooper. In Yoga Hosers di Kevin Smith, invece, non sappiamo bene quali protesi gli abbiano messo in faccia, ma appare ancora più irriconoscibile. Se lo incontraste così in strada, non solo non vi fermereste per una foto, ma scappereste anche a gambe levate pensando sia un pericoloso freak!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista