Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 18 Marzo 2015

Ancora guai giudiziari per "Avatar" di James Cameron. Stavolta, l'accusa di plagio è arrivata dallo scrittore ceceno Ruslan Zakriyev, secondo cui ci sarebbero troppe somiglianze tra il blockbuster e un romanzo che pubblicò nel 2002

Avatar di James Cameron

Non facciamo in tempo a ricordarvi una denuncia ricevuta da James Cameron nel 2013 (da parte dell'artista William Roger Dean, a cui la produzione avrebbe rubato l'art design del pianeta Pandora), che ecco arrivare un'altra accusa di plagio. Stavolta, a tirare la bomba è Ruslan Zakriyev, un romanziere ceceno che nel 2002 pubblicò online il romanzo Sekretnoye Oruzhiye (traducibile come Secret Weapon, Arma segreta). Secondo lo scrittore, Cameron e compagnia avrebbero preso più di un'ispirazione dal suo romanzo, essendoci intere scene identiche tra libro e film.

Rivela Oruzhiye all'agenzia Russian Service News: “Cameron dovrebbe pagarmi un miliardo di dollari dei tre che il film ha ricavato. Vorrei anch'io fondare una casa di produzione e fare film”. Ovviamente, la prima domanda che ci viene in mente è: perché tirare fuori questa faccenda proprio adesso, ovvero 6 anni dopo l'uscita mondiale del celebre blockbuster di Cameron? Se uno annusa un plagio di solito fa scattare l'eventuale denuncia immediatamente, e non certamente anni ed anni dopo, quando la pellicola non è più nemmeno nelle sale. D'accordo, non abbiamo letto Secret Weapon, ma qualcosa ci fa intuire che possa trattarsi dell'ennesima fuffa nei danni di un film iper-celebrato e amato. Questo, senza negare la possibilità che possano effettivamente esserci delle scene simili tra il romanzo del ceceno e il film hollywoodiano, in quanto Avatar non brillava certamente d'originalità in fatto di storia. Ma quale opera lo fa, oggigiorno?

[Leggi anche: James Cameron: "I sequel di Avatar vi faranno cagare addosso lasciandovi a bocca spalancata"]

Avvia la prova gratuita su MUBI

Al momento, la produzione e il team di Cameron non hanno ancora replicato alle accuse di Oruzhiye, evidentemente troppo occupati con gli attesissimi sequel. Infatti, come ormai sappiamo, a partire dal 2017, di seguiti di Avatar ne arriveranno ben 3 con cadenza annuale. Ad oggi non ci sono ancora state rivelate le varie trame, ma basti sapere che torneranno in squadra almeno i due protagonisti del film originale, Zoe Saldana e Sam Worthington, con qualche dubbio in più su Sigourney Weaver.

Ad oggi, Avatar detiene ancora il record di film che ha incassato di più nella storia del cinema: ben 2 miliardi e 700 milioni di dollari e passa, di fronte ad un budget stimato di 237 milioni. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box