Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 4 Novembre 2016

Siamo ormai abituati alle assurde teorie dei fan riguardo le loro serie TV preferite, ma questa volta non si tratta di un semplice appassionato a parlare, ma del colosso Netflix, che ha diffuso un video con una bizzarra analisi

Breaking Bad, The Walking Dead

È matematico: ogni serie TV in grado di incollare il pubblico allo schermo sarà immancabilmente seguita da una miriade di speculazioni, interpretazioni alternative o letture su vari livelli da parte dei fan. Talvolta si tratta di teorie interessanti e onestamente molto plausibili, mentre in altri casi alcune supposizioni risultano talmente assurde e allucinanti da non essere neanche considerate dalla maggior parte degli utenti. Verrebbe da dire lo stesso della teoria secondo cui lo show televisivo The Walking Dead altro non è che un sequel di Breaking Bad, se non fosse per un piccolo particolare: il canale ufficiale di Netflix US & Canada ha postato proprio ieri un video che spiega nel dettaglio questa bizzarra teoria.

Già molti fan avevano ipotizzato un collegamento tra le due serie, perché effettivamente esistono alcuni piccoli elementi che le accomunano, ma mai era capitato che un colosso come Netflix si esponesse nel dare credito a tali interpretazioni, che sembrerebbero essere nate da alcuni easter egg presenti in The Walking Dead.

Innanzitutto nello show con protagonista Andrew Lincoln, troviamo una scena in cui si vedono chiaramente dei cristalli di metanfetamina uguali a quelli prodotti da Walter White in Breaking Bad, venduti in questo caso da Merle Dixon, il fratello di Daryl. Un secondo elemento a supporto della tesi sarebbe anche la presenza della stessa Dodge rossa e nera, appartenuta in entrambi gli show ad un personaggio di nome Glenn. Da queste due citazioni effettivamente reali, sono nate poi le teorie più surreali.

Ma come si collegherebbero quindi le due serie TV? Niente di più semplice: la metanfetamina di Walter White avrebbe causato l'epidemia che ha trasformato l'umanità in zombie, e il paziente zero che ha infettato il resto del pianeta sarebbe Gus Fring, l'acerrimo nemico di White.

Assurdo? Lasciamo a voi l'ultima parola: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista