Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 13 Novembre 2015

Il dibattito sulla disparità di compensi a Hollywood continua, smentita la notizia seconda cui la Vedova nera Scarlett Johansson aveva guadagnato più di Hulk o Thor

Vedova nera

Qualche giorno fa in rete girava la notizia secondo la quale per l'ultimo film degli Avengers Scarlett Johansson era stata pagata più dei suoi colleghi Chris Evans, Chris Hemsworth e Mark Ruffalo messi insieme. Niente di più falso: secondo Variety l'attrice, che nella saga Marvel interpreta la Vedova Nera, ha guadagnato la stessa cifra ricevuta dai suoi compagni di set.

Discorso a parte va fatto per Robert Downey Jr., il quale dopo il successo di Iron Man, ha ricevuto ben ottanta milioni di dollari, molto di più rispetto agli altri protagonisti di The Avengers Age of Ultron.

Non si tratta di fare i conti in tasca a nessuno, il mondo del giornalismo parla dei compensi degli attori perché è ormai risaputo che anche nel cinema le donne sono pagate meno rispetto ai colleghi uomini.

A scatenare il dibattito è stata Jennifer Lawrence con un post sul blog di Lena Dunham - autrice e regista della serie Girls da sempre molto sensibile alle cause di discriminazione sessuale - in cui l'attrice de Il lato positivo denunciava il fatto di essere stata retribuita meno degli attori uomini che con lei avevano recitato in American Hustle.

Da allora diverse personalità dello spettacolo hanno cominciato a prendere coscienza di questa ingiustizia che ovviamente non coinvolge solamente il mondo del cinema (è di pochi giorni fa la notizia che i lavoratori europei hanno un vantaggio di due mesi sullo stipendio annuale rispetto alle donne).

Diverse attrici si sono fatte portavoce e hanno raccontato le loro esperienze di discriminazione sessuale ed economica. Tra le più recenti c'è anche  Reese Witherspoon (La rivicinta delle bionde) la quale ha sottolineato la disparità che coinvolge anche la grande prevalenza di protagonisti maschili rispetto a quelli femminili, spesso relegate nei panni di fidanzate o mogli.

[Leggi anche: Petizione per allontanare Scarlett Johansson dal cast di "Ghost in the Shell"]

A dire il vero la Vedova nera degli Avengers è un ruolo più secondario rispetto a quelli di Hulk (Mark Ruffalo), Capitan America (Chris Evans ) e Thor (Chris Hemsworth). Con ciò non si vuole accendere una polemica che preveda le quote rosa all'interno dei cast, ma è senz'altro strano che la Marvel ancora non si senta di osare e dedicare un film a una super eroina. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box