Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 20 Febbraio 2016

Il prossimo film di Woody Allen potrà anche non avere ancora un titolo, ma ha già trovato un validissimo alleato, niente di meno che Amazon Studios

Woody Allen

Netflix ha ufficialmente un concorrente bello tosto. No, non stiamo parlando di Hulu, bensì di Amazon, che, attraverso i suoi Studios fondati nel 2010, sta finalmente iniziando a mostrare concretamente le sue carte in tavola, sia per quanto concerne il cinema che i prodotti seriali. Proprio di recente la compagnia ha lanciato l'ultimo acclamato film di Spike Lee, Chi-Raq (per molti critici il suo film migliore da molto tempo), e ora, a entrare nel listino della società è niente di meno che la prossima pellicola – ancora senza titolo – di Woody Allen. 

L'accordo vale sia per la distribuzione cinematografica che per lo streaming online, e trattasi di un enorme cambio di rotta per il cineasta, che negli ultimi anni si è sempre affidato alla Sony Pictures Classics per diffondere le proprie opere, tra cui le pluripremiate Blue Jasmine e Midnight in Paris. Il suo nuovo film, che vanterà un super cast composto da Kristen Stewart, Jesse Eisenberg, Steve Carell, Blake Lively, Parker Posey, Corey Stoll e Ken Stott, arriverà nelle sale statunitensi la prossima estate, prima di esser messo in streaming su Amazon Prime Video. 

Ha dichiarato il presidente della piattaforma, Roy Price: “Woody Allen è un cineasta brillante. Siamo così fieri di fare affari con lui”. Commenta invece il regista con la sua solita ironia: “Come tutti gli inizi di una relazione, c'è così tanta speranza, affetto reciproco e buone prospettive... le denunce arriveranno più tardi”.

[Leggi anche: Video: Woody Allen, Coppola e Kurosawa protagonisti di pubblicità giapponesi anni '80]

Ricordiamo che attualmente, Woody si appresta anche a girare una serie – anche questa ancora senza titolo – per Amazon, la quale vedrà un cast guidato dalla principessina delle trasgressioni, Miley Cyrus. Insomma, tra autore e società sembrerebbe proprio essersi sviluppato un forte legame: riusciranno a fare faville insieme? 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box