Ritratto di Luca Carbonaro
Autore Luca Carbonaro :: 30 Novembre 2016

In data odierna è stato ufficialmente riportato che il noto regista Andres Wood collaborerà con Guillermo Calderón per la realizzazione di "Araña", un thriller politico che esplora la tematica del nazionalismo. Ecco tutti i dettagli

Araña

Stando a quanto riportato dal noto portale americano Variety, in data odierna, il regista della pellicola Violet went to heaven, Andres Wood, farà squadra con Guillermo Calderón, sceneggiatore dell'acclamato Neruda, per portare sul grande schermo Araña, un thriller politico che esplora le radici di un nuovo nazionalismo che minaccia il mondo.

Prodotto da Alejandra Garcia per la Wood Producciones di Santiago del Cile, Araña si lega a quella illustre varietà di pellicole cross-over latino-americane accomunate dalla presenza di argomenti mainstream, dall’interesse a raggiungere un pubblico sempre più vasto, dall’avere ambizioni artistiche, nonché strutture co-produttive con molti partner e la presenza di attori famosi, come Storie Pazzesche, Il Clan, Neruda, e ora La Cordillera, di Santiago Mitre.

La sceneggiatura è a cura dei due registi e, a detta di Garcia, si tratta del frutto di una riflessione attenta su ciò che merita di essere portato sul grande schermo, in un'epoca multimediale come la nostra. Basandosi su eventi realmente accaduti, la pellicola unisce i due più grandi traumi del Cile ovvero il colpo di stato di Pinochet e l'attuale nazionalismo non liberale, attraverso una storia di passione, egoismo e tradimento.

La trama ruota attorno alle vicende di tre inseparabili amici, Ines, il marito Justo e Gerardo, tutti membri di Patria e Libertà, il movimento ultra-nazionalista cileno degli inizi degli anni ’70, che organizza attacchi e crimini per seminare disordini all’indomani del colpo di stato del 1973 di Pinochet. Ines e Gerardo intraprendono un’intensa relazione amorosa ma, durante un’operazione in cui uccidono un aiuto di campo di Allende, un tradimento li separa apparentemente per sempre.

In una passata intervista, Wood aveva dichiarato che molte delle serie televisive prodotte in Cile avevano vinto le sovvenzioni dai regolatori della TV nazionale mostrando sul piccolo schermo temi scottanti per altre nazioni come dibattiti sull'educazione, corruzione politica, ruolo della chiesa e via discorrendo, citando come esempi The Substitute Teacher, Juan Brava ed El Bosque de Karadima.

La Wood Producciones è attualmente al lavoro su due progetti televisivi, Colonia Dignidad e Mary & Mike. Colonia Dignidad è basata sulla vera storia delle uniche persone riuscite a fuggire dalla Colonia Dignidad, ribattezzata Villa Baviera, una comunità cilena fondata da Paul Schafer nel 1961, diventata un centro di tortura durante il regime di Pinochet. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion