Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 7 Aprile 2015

Che ci fossero alcuni problemi di contratto, lo si annusava già per aria. Ora, la conferma ufficiale: David Lynch si tira fuori dalla nuova stagione di "Twin Peaks". Rimane da vedere se la produzione intenda andare avanti anche senza di lui

David Lynch

Solo poche settimane fa la notizia che ha messo in fibrillazione i fan di David Lynch, ovvero l'annuncio di una nuova stagione di Twin Peaks, celebre serie tv che ha segnato gli anni '90 divenendo un punto di riferimento per l'intero panorama. Ora, invece, arriva l'ultimo triste messaggio dato dal cineasta su Twitter: “Me ne sono andato perché non sono stati offerti abbastanza soldi per realizzare la sceneggiatura nella maniera in cui sento debba essere fatto. Questo weekend ho iniziato a chiamare gli attori per dirgli che non avrei girato io. Amo il mondo di Twin Peaks, e speravo che le cose andassero in maniera diversa”. Dunque, il creatore originale della serie si tira fuori, e non sarà in alcun modo coinvolto con i nuovi episodi, sempre supposto che l'emittente Showtime intenda ancora andare avanti col progetto anche senza Lynch. 

Immediata la reazione del network: “Ci ha rattristati leggere la dichiarazione di David Lynch oggi, in quanto credevamo di star lavorando per trovare soluzioni agli ultimi punti dell'accordo. Anche Showtime ama i mondi di Twin Peaks, e continuiamo a sperare di poterlo riportare in tutta la sua gloria con al timone entrambi i suoi straordinari creatori, David Lynch e Mark Frost”. Dunque, Showtime non si arrende, e proverà probabilmente a rinegoziare col cineasta, nonostante quest'ultimo sembri proprio fermo nella sua decisione.

La domanda che sorge spontanea, allora, è questa: Showtime vorrà realizzare la nuova stagione di Twin Peaks anche in caso Lynch non tornasse più nel progetto? Sarebbe comunque un successo o l'assenza di questo grande nome potrebbe arrecare gravi danni? Di certo, in questi anni, Showtime ha già dimostrato di avere i mezzi e le capacità per realizzare riuscitissime serie tv, e pensiamo a Dexter, Masters of Horror e Homeland – Caccia alla spia

[Leggi anche: David Lynch dirige uno spot pubblicitario per Christian Louboutin]

Dunque, non rimane che attendere ulteriori sviluppi e news. Al momento, ricordiamo che il mitico autore si sta anche occupando della produzione di A Fall From Grace, nuovo thriller drammatico diretto dalla figlia Jennifer Chambers. Tra i protagonisti, oltre a Tim Roth, Paz Vega e Vincent D'Onofrio, figura curiosamente proprio David Lynch stesso.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box