Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 9 Luglio 2015

Finalmente online il primo eccitante trailer di "Il ponte delle spie" (Bridge of Spies), nuovo attesissimo film di Steven Spielberg. Al centro della narrazione, un Tom Hanks versione avvocato durante la Guerra Fredda

Il ponte delle spie

Finalmente online il primo trailer italiano di Bridge of Spies, nuova attesissima pellicola di Steven Spielberg, che da noi uscirà col titolo tradotto Il ponte delle spie. Siamo nel bel mezzo della Guerra Fredda, e al centro della narrazione è l'avvocato James Donovan, contattato dalla CIA per negoziare il rilascio di un pilota americano catturato dalle forze sovietiche. A vestire i panni del protagonista è Tom Hanks, affiancato per l'occasione da Alan Alda, Amy Ryan, Austin Stowell e Billy Magnussen. Ma ancor più interessante è trovare, tra gli sceneggiatori, niente di meno che i fratelli Coen!

Ecco dunque le prime immagini in italiano del film: atmosfere desaturate da thriller politico retrò, in cui troviamo un Hanks inizialmente confuso (“io mi occupo di diritto assicurativo, non seguo cause a gravi danni”, dice perplesso alla CIA), poi diventato difensore morale della giustizia (“Lo sai come ci guarderanno? La famiglia di colui che vuole far liberare un traditore”? - gli dice la moglie. “Ogni uomo merita una difesa. Ogni uomo è importante” - risponde Donovan). A seguire, ovviamente, sono scene tra lo spettacolare (il pilota che pare astronauta nello spazio) e l'intimo: noi annusiamo un capolavoro all'orizzonte, e voi?

Impeccabile, come al solito, la squadra tecnica radunata da Spielberg, a iniziare dal direttore della fotografia Janusz Kaminski, collaboratore storico del regista, con cui ha realizzato, tra gli altri, Schinder's List, Salvate il Soldato Ryan e Lincoln. In cabina di montaggio c'é invece Michael Kahn, che lavora per Steven dai tempi di Inconti ravvicinati del terzo tipo, mentre a curare le scenografie è Adam Stockhausen, la cui carriera vanta titoli come Grand Budapest Hotel di Wes Anderson (con cui ha vinto l'Oscar) e 12 anni schiavo di Steve McQueen. Infine, sorprende l'assenza di John Williams nel reparto musicale, sostituito dall'altrettanto geniale Thomas Newman, nominato all'Academy Award per ben 12 volte. Tra le sue composizioni più note, possiamo ricordare American Beauty, Le ali della libertà, Alla ricerca di Nemo e Skyfall.

[Leggi anche: Steven Spielberg girerà il suo prossimo film a Bologna!]

Il ponte delle spie arriverà nei cinema statunitensi il 16 ottobre. Per l'Italia bisognerà attendere due mesi dopo, in quanto non giungerà prima del 17 dicembre. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box