Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 22 Luglio 2016

Uscirà nelle sale il 22 settembre la nuova pellicola con Margherita Buy e Valeria Golino

La vita possibile

Con Gli equilibristi e I nostri ragazzi Ivano De Matteo ha dimostrato di saper raccontare le dinamiche personali in modo forte e vero. La notizia di oggi è che il regista è pronto a tornare al cinema con un nuovo film il cui titolo sarà La vita possibile che uscirà nelle sale italiane il 22 settembre 2016.

Si tratta di una storia d’amore e di amicizia, di speranza e cambiamento che avrà come protagoniste due delle più grandi attrici del nostro cinema, Margherita Buy e Valeria Golino.

La prima interpreterà Anna, una donna che è stata lasciata dal marito, una delle tante che sarebbe potuta finire tra le colonne di cronaca nera, ma che invece riesce, anche se a fatica, a rinascere.  Con suo figlio Valerio (interpretato da Andrea Pittorino) fugge da un marito violento e trova rifugio a casa di Carla (Golino), una sua amica di vecchia data che vive facendo l’insegnante di teatro.

Madre e figlio cercano di adattarsi alla nuova vita, nonostante le difficoltà e le inevitabili incomprensioni riescono a costruirsi le basi per una nuova, possibile felicità. Ad aiutarli in questo ci sarà anche Mathieu, un ristoratore francese che vive nel quartiere interpretato da Bruno Todeschini.

La sceneggiatura è stata scritta dal regista insieme a Valentina Ferlan, già autrice del soggetto, mentre la direzione della fotografia è stata affidata a Duccio Cimatti.

[Leggi anche: "Solitudini pericolose" selezionato per "Primo piano sull'autore"]

Si tratta di una co-produzione francese con Rodeo Drive – Barbary Films e Rai Cinema, la distribuzione verrà invece curata da Teodora Film.

Sul sito kinoweb.it inoltre è possibile dare uno sguardo alle prime foto di scena. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box