Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 1 Aprile 2015

Sangue, violenza, riti voodoo e cannibalismo: tutto questo e altro in "The Neon Demon" di Nicolas Winding Refn, di cui sono appena partite le riprese. Nel cast: Elle Fanning, Jena Malone, Christina Hendricks e Keanu Reeves

Nicolas Winding Refn

Pronti, partenza e via: sono iniziate le riprese dell'attesissimo The Neon Demon, nuova opera di Nicolas Winding Refn, che dopo aver conquistato le platee mondiali con pellicole diventate poi cult come Pusher, Valhalla Rising e Drive, stavolta si tuffa invece in un horror che sembrerebbe promettere sangue ed evocazione. Un genere che attendevamo da tanto nella filmografia di Refn, autore lisergico che con le suggestioni orrorifiche ci gioca da un pezzo, e basti pensare a certi scatti di ultra-violenza nelle sue opere, oppure alle atmosfere oniriche e pungenti malattia che da sempre inietta alle immagini, perennemente ansiose, talvolta ectoplasmiche, altre ancora sotto acido. 

Il plot è stato ufficializzato, e secondo un comunicato della casa di produzione Space Rocket Nation, The Neon Demon parlerà di Jesse, aspirante modella che si trasferisce a Los Angeles per tentare la strada della gloria. Peccato che qui s'imbatterà in un gruppo di donne ossessionate dalla bellezza, le quali faranno di tutto pur di risucchiarle carisma e giovinezza. Vi avevamo già anticipato precedentemente che la pellicola conterrà anche macabre scene voodoo e addirittura del cannibalismo, e questo non fa che aumentare ulteriormente il nostro già altissimo hype. 

Interessante sarà poi vedere il cineasta danese darsi finalmente ad un cast quasi totalmente femminile: oltre ad Elle Fanning, avremo infatti Jena Malone, Bella Heathcote, Abbey Lee e Christina Hendricks. Trattasi di una novità per la carriera di Refn, che precedentemente ha sempre concentrato le proprie attenzioni ai ruoli maschili, e pensiamo agli anti-eroi Ryan Gosling, Mads Mikkelsen e Tom Hardy. Qui, invece, tra un gruppo affollato di bellissime donne, l'unico mattatore maschile sarà Keanu Reeves, attualmente in gran rispolvero dopo il successo hollywoodiano di John Wick

[Leggi anche: L'ascesa e il declino di Nicolas Winding Refn in un documentario]

“Non vedo l'ora di partire per l'odissea in cui porterò tutte queste magnifice attrici (e un paio di uomini) per viaggiare dentro The Neon Demon, dove tutto ciò che vedo sono i maligni che muoiono giovani” - rivela un euforico Refn. Insomma, il progetto ha tutte le carte in regola per essere una bomba: ma per adesso continuiamo a sbavare, in quanto l'opera non arriverà prima del 2016. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box