Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 20 Settembre 2014

Susanne Bier, assieme al produttore Eamonn Bowles, ha spiegato i motivi per cui "Serena", nuovo film interpretato da Jennifer Lawrence e Bradley Cooper, sia in uscita solamente ora, con ben 2 anni di ritardo

Jennifer Lawrence in Serena di Susanne Bier

Ebbene si, Serena, nuova pellicola di Susanne Bier con la super coppia formata da Jennifer Lawrence e Bradley Cooper, uscirà finalmente negli Stati Uniti all'inizio del 2015. Eppure, più dubbi hanno assalito i cinefili e gli spettatori: se il film è pronto da almeno 2 anni, qual è stata la causa di questo immenso ritardo? Che la produzione non volesse più farlo uscire per quanto è brutto? Che ci siano stati grandi problemi di post-produzione? Altro?

Infatti, ricordiamo che Serena è stato girato nel 2012, ancor prima del successo di American Hustle. Da allora, a quanto pare, la Bier è rimasta bloccata nelle rifiniture, facendo temere il peggio ai fan. Ma adesso la regista tenta di tranquillizzare gli spettatori, spiegando che il ritardo è solamente dovuto ai molti impegni della produzione. Spiega: “Da quando abbiamo finito di girarlo siamo stati tutti molto occupati. Io avevo un altro film (Second Chance), mentre Cooper e la Lawrence erano molto indaffarati. Già solamente la post-produzione dei dialoghi è stata una fatica, lei aveva solo un giorno disponibile in 2 anni!!”.

Leggermente diversa la versione di Eamonn Bowles della Magnolia Pictures, il quale ha parlato di difficoltà nel trovare un distributore idoneo: “Abbiamo mostrato la pellicola a diversi Studios, ricevendo diverse offerte, ma per nessuna valeva la pena firmare un contratto”. Quel che è certo, comunque, è che esistono diverse edizioni dell'opera, tutte montate in maniera differente, dopo che alcuni compratori definirono la prima versione “un film senza senso”. A quanto pare però, ora la Bier ha finalmente ultimato il montaggio finale, e forse forse la pellicola può dirsi completa. “La versione attuale è la migliore – prosegue Bowles – è un bel dramma, una produzione visivamente fantastica. È completamente capibile ed empatico, e davvero un bel film. È un romance dalle grandi proporzioni, con un pizzico di tragedia alla Lady MacBeth”.

Ricordiamo che Serena avrà la sua anteprima mondiale al London Film Festival questo 13 Ottobre, e chissà che non faccia tappa anche al Festival di Roma. Eppure, le spiegazioni della Bier e della Magnolia Pictures ci puzzano di muffa, ma per ora ci limitiamo ad incrociare le dita sperando che la pellicola possa effettivamente essere bella e interessante.

Trailer di Serena con Jennifer Lawrence e Bradley Cooper

Categorie generali: 

Facebook Comments Box