Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 10 Ottobre 2014

Il premio Oscar Barry Levinson dirige Jennifer Lopez nella serie tv "Shades of Blue", storia di una madre single nonchè poliziotta infiltrata in un giro di corruzione

Jennifer Lopez

La notizia non solo è che Jennifer Lopez sarà protagonista di una serie tv, ma che a dirigere e produrre l'operazione ci sarà addiritura il premio Oscar Barry Levinson, rinomato autore di pellicole come Rain Man – L'uomo della pioggia, Sleepers, Bugsy e Sesso & Potere. Il progetto in questione si chiama Shades of Blue, e vedrà la Lopez nelle vesti di una madre single nonchè poliziotta incaricata dalla FBI di fare l'infiltrata nella sezione anti-corruzione. Qui, verrà attraversata da dilemmi morali sul proprio mestiere e sulla propria integrità come essere umano.

La produzione entrerà in moto l'anno prossimo, per poi essere mandata in onda sul canale NBC durante la stagione successiva. A scrivere la sceneggiatura è stato Adi Hasak, già penna di 3 Days To Kill e di From Paris With Love. Che anche Shades of Blue possa avere una forte componente action? J-Lo non sarebbe certamente una novizia nel genere, avendo già nel proprio curriculum pellicole come Parker, in cui affiancava niente di meno che Jason Statham. Di certo, il più euforico del gruppo pare essere proprio Levinson, che ha dichiarato: “È un progetto eccitante con cui lavorare con Jennifer. Adi ha scritto un dramma poliziesco che si addentra nella sporca fascinazione delle forze dell'ordine con un personaggio femminile che non avevamo mai veramente visto prima”. Insomma, speriamo che possa essere un ritorno in grande stile per il cineasta; infatti, il suo ultimo film, The Humbling, lasciò in delusione diversi critici all'ultima Mostra del Cinema di Venezia, nonostante un Al Pacino come interprete principale.

[Leggi anche: Recensione di The Humbling | Demenza senile 1 - Al Pacino 0 ]

Nel frattempo, in attesa di Shades of Blue, ricordiamo che Jennifer Lopez sarà anche la protagonista del nuovo thriller di Rob Cohen, The Boy Next Door, dove reciterà di fianco a Ryan Guzman. Inoltre, la bella musicista è anche tra le doppiatrici del cartone animato Home – A casa, assieme ad un rinomato cast formato da Jim Parsons, Steve Martin, Matt Jones e Rihanna. Entrambe le pellicole usciranno nelle sale statunitensi durante il 2015. Dal canto suo, Barry Levinson è attualmente occupato con la post-produzione di Rock The Kasbah, commedia musicale capitanata da Zooey Deschanel, Bruce Willis, Kate Hudson, Bill Murray e Danny McBride. 

 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box