Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 5 Agosto 2014

Uscirà negli States a Halloween l'attesissimo "ABCs of Death 2", horror antologico sequel della prima installazione datata 2012. Tra gli autori coinvolti: Sion Sono, Erik Matti, Alexandre Bustillo / Julien Maury, Vincenzo Natali e Bill Plympton

abcs of death 2

Uno degli horror più attesi dalla nostra redazione è sicuramente ABCs of Death 2, sequel antologico della prima installazione datata 2012. In verità, la raccolta originale era abbastanza deludente, capace di destare interesse solo in un paio di episodi, ma per questa nuova squadra gli autori coinvolti sembrano essere sinonimi di garanzia e in grado di alimentare le nostre speranze. Anche stavolta, i segmenti saranno 26 (uno per ogni lettera dell'alfabeto) e i cineasti ingaggiati promettono sangue e gioiosità orrorifica a mille. Il nostro maggior sbavo è ovviamente per Sion Sono, il miglior autore giapponese del panorama assieme a Takashi Miike, e che col sangue ha già allegramente giocato in pellicole come Cold Fish e Why don't you play in hell?. Cosa sia riuscito a combinare nei pochi minuti di ABCs non ci è ancora concesso saperlo, ma siamo pronti a scommettere che sarà una nuova autentica meraviglia. Nel team anche il duo Alexandre Bustillo / Julien Maury, responsabile di due tra gli horror più evocativi, suggestivi e inquietanti degli ultimi anni: A l'intérieur e Livide. Cosa dire poi di Erik Matti, il regista filippino che ci ha regalato uno dei film più belli ed essenziali della stagione, ovvero il bellissimo On the Job? È assolutamente raro per un film di Manila riuscire ad arrivare all'attenzione delle riviste hollywoodiane, ma grazie al Festival di Cannes l'opera di Matti ce l'ha fatta, ed è stata definita dal Los Angeles Times “una pellicola che spezza e ferma il cuore”. 

Ecco poi Aharon Keshales e Navot Papushado, già responsabili dell'interessante Big Bad Wolves (il miglior film dell'anno secondo Quentin Tarantino), e addirittura Vincenzo Natali, autore cult, che oltre ad aver diretto episodi di Hemlock Grove e Hannibal, è l'uomo dietro pellicole come Splice, Cypher e Cube – Il Cubo. Ancora: nel gruppo anche il rinomato animatore Bill Plympton (Idiots & Angels, I Married A Strange Person!), Jerome Sable (il regista del musical slasher Stage Fright), le gemelle Soska, l'assistente regista Dennison Ramalho (che ha avuto modo di collaborare con il grandissimo José Mojica Marins) e tantissimi altri, tra semi-sconosciuti e nomi di punta del panorama underground. 
È molto probabile l'anteprima mondiale dell'atteso omnibus in quel di Sitges, mentre l'uscita statunitense è prevista il 31 Ottobre, durante la fatidica notte di Halloween. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box