Ritratto di Claudio Mundo
Autore Claudio Mundo :: 9 Maggio 2015

Stasera, 9 maggio, su Iris alle 21.00, amare risate da commedia della "parabola del declino" rappresentata dai personaggi di Carlo Verdone e con l'interpretazione di un "primo" Beppe Fiorello; su La1 alle 21.15, un inedito Ridley Scott

C'era un cinese in coma

Era il 1999 e Beppe Fiorello non aveva ancora iniziato a fare incetta di fiction tv né era così noto al grande pubblico come il fratello Rosario. Probabilmente, la commedia C’era un cinese in coma, commedia diretta da Carlo Verdone, rappresentò per lui un importante trampolino di lancio sebbene non fu un gran successo di critica. In questo, in fin dei conti, ci si potrebbe divertire a tracciare un parallelismo con la storia rappresentata nella pellicola dove l’autista Nicola (Fiorello) è un fido compagno per l’agente Ercole Preziosi che decide di valorizzarne la verve comica lanciandolo sul palcoscenico nelle piazze su cui riesce a far lavorare gli artisti sotto la sua gestione manageriale. L’epilogo non sarà dei più lieti, con un rovesciamento delle parti (autista-divo) che porterà a una totale e brusca interruzione del rapporto con l’ormai arrogante e irrispettoso “Nicky” Renda. Nel cast ci sono anche Antonio Liskova e Anna Safroncik, Verdone ottenne la nomination come Miglior Attore Protagonista al David di Donatella e al Nastro d’Argento.

Un inedito Ridley Scott dirige nel 2006 un dramma sentimentale Un’ottima annata, dove è rinnovato il sodalizio con Russell Crowe (Oscar nel 2000 per Il Gladiatore) e lancia una giovane Marion Cotillard, all’epoca promettente astro nascente dopo Big Fish e oggi diva affermata e richiestissima. Qui la storia è quella di un nostalgico ritorno in Provenza, nel sud della Francia, del super impegnato uomo d'affari inglese Max Skinner, all'apice del successo nella sua carriera. Il suo ritorno in Francia è dovuto alla morte di un vecchio zio, cui era molto affezionato, che aprirà la più classica delle tormentate vicende testamentarie e familiari. Riassaporando il clima mediterraneo, Max si renderà conto dell’uomo cinico e arido che stava diventando (e che ancora potrà diventare) e decide di salvare la sua vita grazie all’amore per la locandiera Fanny (Cotillard) che renderà più dolce il sacrificio dei suoi successi professionali.

Di seguito le nostre altre segnalazioni sul palinsesto della serata televisiva di oggi, sabato 9 maggio:

The Hunters
h 21.10 Italia 1

Rosamunde Pilcher
h 21.10 La 5

Geronimo
h 21.10 La 7

La linea
h 21.10 Rai 4

Quarantena
h 21.10 Mtv

Until Death
h 22.45 Rai 4

Romanzo criminale
h 22.50 Top Crime

Bianco, Rosso e Verdone
h 23.20 Iris

Il cacciatore di taglie
h 23.30 La 7

Un colpo da dilettanti
h 23.55 LaEffe

Categorie generali: 

Facebook Comments Box