Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 15 Settembre 2014

Laboratorio di scrittura cinematografica per lungometraggio e cortometraggio, montaggio, ufficio stampa e regia con la reflex. Questi i laboratori di cinema organizzati dalla collaborazione sempre più forte tra CinemAvvenire e FacesLab

Reflex

CinemAvvenire e FacesLab proseguono la loro collaborazione con una serie di laboratori nuovi da proporre a studenti e appassionati. L'esperienza maturata in due anni di corsi di formazione cinematografici permette di presentare un'offerta completa e unica di corsi brevi e lunghi, in partenza a settembre e ottobre, con grandi docenti e, soprattutto, grandi prezzi. Per gli studenti è previsto uno sconto del 10%.
 

LABORATORIO DI SCRITTURA CINEMATOGRAFICA, con Pier Paolo Piciarelli

 - CORTO, III edizione

Il 22 settembre ci sarà la terza edizione del corso di scrittura cinematografica, finalizzato alla realizzazione di una sceneggiatura di un corto, condotto da Pier Paolo Piciarelli. La classe sarà formata da massimo 8 allievi, avrà cadenza settimanale, con inizio lunedì 22 settembre e fine l'1 dicembre, ore 18-22. 

 - LUNGOMETRAGGIO

Martedì 21 ottobre, alle 18, avrà inizio un altro laboratorio di scrittura cinematografica, finalizzato alla realizzazione di un soggetto per un lungometraggio. Molti hanno un’idea per una storia che pensano potrebbe diventare un film, ma non hanno il mestiere per riuscirci. Questo laboratorio di scrittura cinematografica offre gli strumenti necessari per trasformare quell’idea in qualcosa di concreto. Alla fine del lavoro, i partecipanti avranno tra le mani unn soggetto.

 

MONTAGGIO CINEMATOGRAFICO con Giuseppe Trepiccione

Il corso si pone l’obiettivo di fornire gli elementi teorici e tecnici di base per comprendere la funzione del montaggio cinematografico, il contributo artistico del montatore e le varie fasi tecniche della post-produzione. Le lezioni, di 4 ore, saranno divise in fasi di approfondimento teorico (supportate dall’analisi di film interi o di singole sequenze) e fasi di esercizio pratico (seguite dall’analisi collettiva dei lavori realizzati). Saranno forniti agli studenti i materiali necessari a realizzare gli esercizi. Ogni partecipante riceverà un attestato di partecipazione. È consigliato portare il proprio Mac o PC.

 

HDSRL PER IL CINEMA | GIRARE UN FILM CON UNA REFLEX

Il laboratorio “HDSRL PER IL CINEMA” è stato pensato per dare una visione d’insieme attraverso la realizzazione di un cortometraggio, e si svilupperà in 4 GIORNATE full immersion. Durante il primo weekend gli allievi, massimo 6, lavoreranno in aula con il direttore della fotografia Alberto Marchiori dove affronteranno delle esercitazioni pratiche con la macchina e si prepareranno nello specifico sulle scene della sceneggiatura. Per questa prima fase è consigliato avere una macchina HDSRL. La settimana seguente si sposteranno sul set e prenderanno parte al progetto prodotto da Faceslab, con attori professionisti. Il cortometraggio sarà diffuso e iscritto a oltre cinquanta festival, nazionali ed internazionali.
 

UFFICIO STAMPA per il CINEMA e lo SPETTACOLO, III edizione

La formula  “full immersion, week end lungo", ha lo scopo di fornire ai partecipanti gli strumenti professionali essenziali per la gestione di un Ufficio Stampa per la comunicazione di eventi del mondo del Cinema, in particolare per il “lancio” di un film. I Docenti del corso, che si occupano professionalmente di comunicazione multimediale e di Uffici Stampa per il Cinema, condivideranno con gli Allievi le esperienze e le tecniche acquisite, creando la sinergia tipica di un laboratorio. Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza; la lista di tutti gli Allievi sarà comunicata agli Uffici Stampa del Cinema in Italia. Dopo il Corso, per alcuni Allievi, è previsto un periodo di stage presso festivals di cinema. La full immersion è aperta a diplomati e a laureati ed è a numero programmato.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box