Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 14 Settembre 2016

Dal 23 settembre al 2 ottobre allo Spazio Oberdan di Milano, sarà proiettato il documentario "Athos", girato all'interno dell'eremo situato sull'omonimo monte. Il film ci mostra una visione differente del tempo seguendo le giornate di tre monaci

Athos

Presso lo Spazio Oberdan di Milano - dal 23 settembre al 2 ottobre 2016 - Fondazione Cineteca Italiana presenta l'esclusiva anteprima italiana di Athos, un film di grande profondità e impatto emotivo che vuole mostrare una concezione differente del tempo, seguendo lo scorrere dei giorni in un monastero sull'omonimo monte, in Grecia.

Dopo un’attesa di tre anni, ai registi è stato dato per la prima volta il permesso di filmare i luoghi più segreti del monastero, le processioni e le preghiere rituali.

[Leggi anche: Al "Festival della Biodiversità" una raccolta di film su natura e ambiente]

Athos è un’opera che trae ispirazione dal film di Philip Groening Il grande silenzio, e segue da vicino le giornate di tre monaci che vivono nell’eremo del monte. Per tutelare la tranquillità di chi ha scelto di isolarsi dal mondo, l’accesso è strettamente limitato ai 2000 monaci maschi - che vi abitano tutto l’anno - a chi vi lavora e a chi vi giunge in pellegrinaggio. Giornalisti, turisti e semplici curiosi - donne in particolare - non possono entrare.

Il tema sotteso a questa narrazione unica è il percorso che ognuno di noi deve ricercare e compiere nella propria vita: "Per poter aiutare gli altri, dobbiamo prima curare le nostre anime".

CALENDARIO PROIEZIONI

Venerdì 23 settembre h 21.15  

Sabato 24 settembre h 19  

Domenica 25 settembre h 17  

Lunedì 26 settembre h 19  

Martedì 27 settembre h 21.15  

Venerdì 30 settembre h 17

Sabato 1 ottobre h 17

Domenica 2 ottobre h 21

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion