Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 28 Maggio 2016

L’attrice è stata coinvolta nelle attività di un corso di laurea che studia la condizione femminile durante i conflitti internazionali

Angelina Jolie

Alla voce “professione” Angelina Jolie probabilmente scrive “attrice”, ma potrebbe anche dire “attivista umanitaria” (più o meno contestata, ma questo è un discorso che esula). Da qualche giorno però l’attrice può vantare anche un altro titolo professionale, ossia quello di “docente” presso una delle università più prestigiose del Regno Unito.

La London School of Economics infatti ha offerto alla Jolie il ruolo di professoressa all’interno del nuovo corso di laurea specialistica che si concentra sull’analisi delle zone di guerra e sui temi legati alla violenza sessuale. La proposta deriva dal fatto che l’anno scorso l’attrice ha aiutato e supportato il lancio del Center for Women, Peace and Security (Centro per le Donne, la Pace e la Sicurezza) insieme a William Hague, segretario degli esteri britannico.

Non si tratta solo di un ruolo per dare risalto al programma accademico che dovrebbe partire il prossimo autunno, è infatti previsto che la Jolie partecipi attivamente all’organizzazione del corso, ai workshop, tenendo alcune conferenze e presenziando agli eventi pubblici.

La carriera diplomatica dell’attrice non è una novità: già ambasciatrice dell’ONU, la Jolie è stata anche inviata speciale in zone di conflitto per conto dell’Alto commissariato per i rifugiati (UNCHR).

“Il programma di questo corso mi ha molto incoraggiata” ha dichiarato. “Spero che altre istituzioni accademiche seguano l’esempio dato che è vitale allargare la discussione ai diritti delle donne e all’impunità per i crimini che le coinvolgono – come la violenza sessuale – durante i conflitti”.

[Leggi anche: Angelina Jolie vede vacillare il suo progetto per il film "Africa"]

L’intento dell’università era quello di chiamare anche personalità  che hanno avuto esperienze dirette in zone di guerra in modo da portare la loro testimonianza al di là dei loro curricula non accademici. Infatti insieme ad Angelina Jolie ci saranno anche Jane Connors, figura centrale di Amnesty International e Madeleine Rees, segretario generale del  Women’s International League for Peace and Freedom.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista