Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 24 Marzo 2016

Cinque attori che secondo il sito mandatory.com non hanno saputo essere all'altezza delle serie televisive in cui hanno lavorato

Adrian Grenier

Che le nuove serie tv stiano diventando paragonabili al cinema d'autore ormai lo sanno quasi tutti. E spesso la prima cosa che viene lodata è la sceneggiatura, aspetto tornato fortunatamente centrale. Ma non bisogna dimenticare che gli attori, pur essendo solo una delle pedine, sono comunque importanti per la riuscita dello show. Ecco dei casi in cui – secondo un articolo apparso sul sito mandatory.com – attori o attrici non hanno saputo o non sono riusciti a dare il meglio durante una serie tv.

Kaley Cuoco
Potrebbe sembrare presuntuoso, ma è come se chiunque avrebbe potuto interpretare il ruolo di Penny in The Big Bag Theory. È un caso che il suo personaggio sia subentrato solo in un secondo momento della produzione? Forse, ma sicuramente non si è trattato della scelta più azzeccata del cast.

RJ Mitte
L'autore dell'articolo prova a mettere in discussione una delle serie più intoccabili dell'universo: Breaking Bad. È vero che nel corso delle stagioni ci si attende un'evoluzione del personaggio anche per quanto riguarda Walter White Jr., ma il fatto che ciò avvenga solo in modo parziale probabilmente non è dovuto all'incapacità dell'attore di sfruttare le sue qualità attoriali.

Laura Prepon
Lo diciamo immediatamente: nessuno ha intenzione di criticare Laura Prepon per il suo lavoro fatto di recente in Orange is the new black in cui l'attrice ha saputo dar corpo in modo magnifico al personaggio di Alex, donna in prigione per aver gestito grandi traffici di droga. In passato però la Prepon ha convinto meno, in particolare con la sua partecipazione alla sit com That '70s Show.

Adrian Grenier
In questo caso la ruota più debole del carro è proprio quella dell'attore protagonista. Adrian Grenier ha interpretato il ruolo di Vincent Chase in Entourage, serie della HBO in cui si raccontano le avventure di un giovane uomo alle prese con lo star system hollywoodiano.

[Leggi anche: Ecco il trailer di "Shades of Blue", serie tv con Jennifer Lopez e Ray Liotta]

Nolan Gould
I bambini non sono esenti da questa lista, e infatti ecco che compare anche Nolan Gould ai tempi della sua partecipazione a Modern Family, serie della 2'th Century Fox costruita come fosse un finto documentario. Purtroppo però il giovane attore non ha saputo migliorarsi, a differenza delle serie che invece è stata molto lodata sia dal pubblico che dalla critica. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box