Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 25 Febbraio 2016

Attori e attrici le cui carriere sono momentaneamente in declino ma che meritano di tornare a splendere

Al Pacino

Come tutte le cose nella vita, la fama non può durare per sempre. A volte il mondo del cinema può essere severissimo, basta sbagliare un film, deludere i fan o tradire le aspettative di un produttore e dal Premio Oscar ci si ritrova ad interpretare parti assolutamente marginali. Alcuni artisti che rimangono nell’ombra però davvero non se lo meritano, basti pensare a Matthew McConaughey prima di Dallas Buyers Club, per capire che una seconda chance arriva prima o poi per tutti.

Al Pacino
È chiaro che rimarrà sempre un mito, ma oggi è quasi impensabile rivederlo in ruoli che gli rendano giustizia com’è stato per Il padrino o Quel pomeriggio di un giorno da cani. Sicuramente vedendo il successo che sta riscuotendo in teatro c’è ancora speranza di vederlo tornare in perfetta forma sul grande schermo; quello che gli serve? Un bravo regista che lo sappia guidare, un po’ com’è successo a De Niro con David O. Russell.

Renée Zellweger 
Se ne parla molto quindi non sembra vero, ma negli ultimi anni il premio Oscar Renée Zellweger ha partecipato a pochi film. La stampa e il web si sono ridotti a chiedersi a quanti interventi di chirurgia estetica si sia sottoposta, non è certo la fine che ci aspettavamo per Bridget Jones. In molti sperano in un rilancio di carriera vista la sua recente collaborazione con Courtney Hunt, la regista di Frozen River.

Uma Thurman
Secondo molti la sua carriera avrebbe dovuto finire con La mia super ex-ragazza, questo non è affatto auspicabile, però sicuramente l’attrice di Kill Bill ultimamente non ha preso le scelte migliori per la sua carriera. Ci sono possibilità di rivederla in qualche film di Tarantino? Sì, e noi ce lo auguriamo.

Mickey Rourke
Tecnicamente il suo ritorno sulle scene è avvenuto nel 2008 quando ha recitato in The Wrestler di Darren Aronofsky. Quella era stata la prova che Mickey Rourke sa essere un grande attore, sostenere ruoli drammatici, peccato che i film successivi in cui ha recitato non siano stati affatto all’altezza.

[Leggi anche: Celebri attori hollywoodiani che si sono pentiti dei propri film]

Jack Nicholson
Negli ultimi dieci anni l’abbiamo visto sempre meno. L’ultimo film in cui ha recitato risale al 2010 (Come lo sai) e i titoli a questo precedente non sono stati esattamente dei capolavori. Finché il premio Oscar però sarà in questo mondo i fan lo aspetteranno continuamente sulle scene, convinti che possa continuare a dimostrare la sua grandezza da un momento all’altro. Lo possiamo accettare anche nelle commedie, in Tutto può succedere ci aveva convinto alla grande. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box