Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 2 Febbraio 2015

Sono finalmente partite le riprese del biopic su Steve Jobs diretto da Danny Boyle e scritto da Aaron Sorkin. Ricchissimo il cast: oltre a Michael Fassbender nel ruolo principale, sono dentro anche Seth Rogen, Kate Winslet e Jeff Daniels

Michael Fassbender

Quello del biopic su Steve Jobs firmato dallo sceneggiatore Aaron Sorkin (The Social Network, Codice d'onore) è stato, con tutta probabilità, il progetto più turbolento della stagione. Inizialmente doveva dirigerlo David Fincher con Leonardo DiCaprio nel ruolo principale, ma poi i due presero altre strade; a prendere le redini è poi stato Danny Boyle, che ha cercato di avere Christian Bale come suo protagonista, prima che anche quest'ultimo decidesse di abbandonare i piani. Ora, finalmente, sembrerebbe proprio che le cose si siano messe in ordine, e il primo ciak sarebbe stato battuto ormai da qualche giorno. Il regista di The Millionaire e Trainspotting è rimasto al comando, mentre a vestire i panni del fondatore della Apple è uno degli attori più talentuosi del panorama, Michael Fassbender, già Magneto negli ultimi X-Men e interprete preferito di Steve McQueen.

Avvia la prova gratuita su MUBI

Di più: oltre a Fassbender, avremo a bordo una ricca galleria di attori. Infatti, ci saranno Seth Rogen nei panni del co-fondatore Apple Steve Wozniak, Kate Winslet nelle vesti del boss del marketing Joanna Hoffman, e Jeff Daniels nel ruolo dell'ex amministratore delegato John Sculley. A questi nomi si aggiungono poi Katherine Waterston, Michael Stuhlbarg, Perla Haney-Jardine, Ripley Sobo, Makenzie Moss, Sarah Snook, e Adam Shapiro. Le riprese sono attualmente in corso a San Francisco, in California; i piani prevedono che alcune scene vengano girate proprio nel garage dove Steve Jobs e colleghi costruirono il primo Mac.

Secondo la Sony, il film racconterà un arco di tempo che comprende i tempi giovanili di Jobs, arrivando poi fino al 1998, anno in cui fu lanciato il primo iMac. Dunque, non si tratterà solo di un excursus nella rivoluzione elettronica scatenata dalla Apple, ma anche di un ritratto intimo di un uomo carismatico e geniale. A produrre il film sarà Mark Gordon, già precedentemente al lavoro su pellicole come Salvate il soldato Ryan e Source Code; con lui, ci saranno Guymon Casady (Game of Thrones) e Christian Colson, che con Boyle fece il bellissimo The Millionaire.

[Leggi anche: Ryan Gosling e Michael Fassbender nel prossimo film di Terrence Malick]

Non sappiamo ancora quando uscirà il film, ma è di certo fra i titoli più attesi delle prossime stagioni. Infine, ricordiamo che nella stesura della sceneggiatura, Aaron Sorkin si è basato su una biografia scritta da Walter Isaacson.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box