Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 29 Luglio 2014

"Ma che bella sorpesa" è il titolo del prossimo film del regista Alessandro Genovesi, che girerà in autunno tra Napoli e Roma la commedia con Frank Matano e Claudio Bisio. Per il 2015 il regista è atteso per un altro capitolo tragicomico con De Luigi

Alessandro Genovesi

Il regista Alessandro Genovesi sta preparando la sua prossima commedia, che entrerà in fase di produzione a partire da questo settembre. Per ora sono in corso i casting, iniziati a giugno, dove verranno scelti i volti che affiancheranno le uniche certezze per ora, cioè Frank Matano e Claudio Bisio. La location iniziale dovrebbe essere Napoli, in seguito la troupe si sposterà dalla città partenopea alla capitale, dove le riprese dovrebbero terminare il 10 ottobre. I successi al botteghino dei pochi film diretti da Genovesi fanno pensare che si potrebbe trattare di un'altra scommessa vincente da piazzare sul banco del mercato italiano, da sempre affezionato al genere comico.

La Colorado Film produce il lungometraggio, il cui titolo pare sia Ma che bella sorpresa, che sarà invece distribuito da Medusa Film nelle sale cinematografiche a partire dal 12 febbraio 2015. Proprio il prossimo anno è previsto che Alessandro Genovesi si imbarchi su un nuovo progetto, la commedia La peggior vacanza della mia vita, terzo capitolo della trilogia con Fabio De Luigi, che vestirà ancora i panni del protagonista. I due film precedenti sono state le hit La peggior settimana della mia vita (2011) e Il peggior Natale della mia vita (2012).

Alessandro Genovesi è attivo sia in campo cinematografico che teatrale, tanto che il suo spettacolo da palcoscenico Happy Family del 2007 fu, dopo poco, adattato a romanzo da Mondadori, prima che Gabriele Salvatores optasse per farlo diventare un film nel 2010, ancora con De Luigi come interprete. Proprio questa opera è stata il trampolino per l’accesso da protagonista nel mondo del cinema, che Genovesi aveva, fino a quel momento, vissuto in qualità di collaboratore saltuario.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box