Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 14 Giugno 2015

I cinefili americani avranno di che godere questo Natale: infatti, l'attesissimo "The Hateful Eight" di Quentin Tarantino arriverà nelle sale statunitensi proprio il 25 dicembre, coinvolgendo oltre 50 sale che lo proietteranno in 70mm. E in Italia?

Quentin Tarantino

È ufficiale: quest'anno The Hateful Eight di Quentin Tarantino sarà uno dei regali natalizi più bramati dai cinefili americani. Infatti, la Weinstein Company ha confermato il suo arrivo nei cinema statunitensi a partire dal 25 dicembre, coinvolgendo oltre 50 sale che lo proietteranno nel suo formato originale 70mm. Spiega un portavoce della casa di produzione: “Il nostro lungo rapporto con Quentin Tarantino è uno dei fondamenti basilari di questa compagnia, quindi è molto speciale per noi distribuire la sua ultima pellicola nello spettacolare formato del 70mm. Quest'anno non riusciamo ad immaginarci un regalo natalizio più bello per gli amanti del cinema e i fan di Quentin Tarantino”. 

Come vi abbiamo raccontato precedentemente, tra i fortunatissimi che hanno potuto vedere spezzoni dell'atteso film figura anche Paul Thomas Anderson, celebrato autore di The Master e Magnolia, il quale è rimasto particolarmente colpito ed estasiato proprio dal formato super wide, tanto da decidere di girare la sua prossima pellicola nelle medesime vesti. 

Per le prime due settimane di distribuzione The Hateful Eight sarà disponibile solamente in 70mm, mentre dall'8 gennaio si allargherà ulteriormente inglobando tutte le altre sale che ormai proiettano solamente in digitale. L'uscita dell'opera, ovviamente, è strategica per un lancio nell'intricata stagione dei premi americani. Harvey Weinstein è da sempre noto per le sue aggressive campagne promozionali pur di riuscire a portarsi a casa un Golden Globe o un Oscar, e quale miglior cavallo da far concorrere se non proprio il nuovo lavoro di Tarantino? L'Academy non ha mai nascosto il suo grande amore per Quentin, che quest'anno se la dovrà vedere con temibili rivali come Alejandro Gonzalez Inarritu, Steven Spielberg, Robert Zemeckis e Danny Boyle.

[Leggi anche: Quentin Tarantino farà "Kill Bill 3"? Uma Thurman dice la sua]

E in Italia? Da noi il western con Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Tim Roth, Jennifer Jason Leigh, Bruce Dern e Michael Madsen dovrebbe arrivare il 15 gennaio. Evidentemente, i nostri distributori vogliono evitare la concorrenza dell'imbattibile Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza, che uscirà il 16 dicembre. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box