Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 24 Marzo 2016

Ava DuVernay ("Selma") ha accettato di dirigere "The Battle of Versailles", che racconterà uno dei più importanti eventi che il mondo della moda abbia mai visto

Ava DuVernay

Inarrestabile Ava DuVernay, ormai lanciatissima dopo il successo di Selma – La strada per la libertà. Solo il mese scorso ha firmato per dirigere ben due progetti, A Wrinkle in Time della Disney e il film fantascientifico Intelligent Life, e ora, ha annunciato una terza pellicola che realizzerà nel corso dei prossimi anni. Trattasi di The Battle of Versailles, adattamento di un libro scritto da Robin Givhan. 

Al centro della narrazione, lo scintillante mondo della moda, e in particolare, lo storico show avvenuto il 28 novembre del 1973 nella mitica reggia parigina, che ha visto sfidarsi due squadre di celebri stilisti; da una parte, il team francese con Yves Saint Laurent, Hubert de Givenchy, Pierre Cardin, Emanuel Ungaro e Marc Bohan; dall'altra, la gang americana composta da Oscar de la Renta, Bill Blass, Anne Klein, Halston, Stephen Burrows  e Anne Klein. Insomma, una fattispecie di Captain America: Civil War però con dei geni della moda e dello stile. Ad assistere alla sfavillante battaglia, alcune delle celebrità più note dell'epoca, dalla Duchessa di Windsor a Paloma Picasso, passando per Andy Warhol e Grace di Monaco, senza dimenticarsi le performance musicali di Liza Minnelli, Josephine Baker e Rudolph Nureyev.

[Leggi anche: Recensione di A rose reborn | Il corto su moda e bellezza di Park Chan-wook]

Insomma, una pellicola che di certo interesserà i tantissimi fashion victim là fuori, ma anche altri spettatori che magari vorrebbero solamente godersi un po' di glamour. Di sicuro, trattasi di un progetto totalmente diverso da Selma, ma evidentemente la DuVernay intende tuffarsi in territori più ludici e un po' “meno impegnativi” a livello tematico. Noi aspettiamo con interesse!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box