Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 3 Maggio 2016

L'attore britannico tornerà a vestire i panni del maggiordomo di Batman nel sequel di "Batman v Superman: Dawn of Justice"

Jeremy Irons

Batman v Superman: Dawn of Justice è stato molto visto, ma è stato anche molto criticato. Non tutti infatti sono rimasti soddisfatti dall’incontro sul grande schermo tra Clark Kent (Henry Cavill) e Bruce Wayne (Ben Affleck), ma più che un problema di attori molto probabilmente si è trattato di qualche mancanza nella sceneggiatura e di qualche esagerazione di troppo. Nonostante questo però l’industria continua a puntare moltissimo su questo tipo di produzioni incentrate sui supereroi, franchising prodotti ragionando su lunghi periodi e infatti eccoci già a parlare del sequel del film di Zack Snyder.

I due protagonisti erano già stati confermati, compresa Gal Gadot nei panni di Wonder Woman, ma in queste ore è stato assicurato un altro importante ritorno ovvero quello di Jeremy Irons nei panni di Alfred Pennyworth, il maggiordomo di Batman. Tutti sanno che Alfred non è mai stato un semplice uomo di servizio, e i film con Batman continuano a darcene conferma: basti pensare al fatto che in Batman v Superman: Dawn of Justice il suo personaggio era molto più vicino a un consigliere sulla sicurezza che ad un maggiordomo.

Le riprese del sequel Justice League: Part One sono già in corso in questi giorni a Londra, per vedere il film però bisognerà aspettare novembre  2017.

[Leggi anche: Jeremy Irons rinuncia al cavalierato: "Voglio essere solitario e vagabondo"]

Oltre alla santa trinità della DC Comics nel film torneranno anche altri personaggi i cui attori sono stati anch’essi riconfermati come Jason Momoa (Aquaman), Ray Fisher (Cyborg) ed Ezra Miller (Flash). Alla regia ci sarà ancora Zack Snyder, regista anche di 300 e de L’uomo d’acciaio, mentre fra i nuovi arrivati nel cast sono stati fatti i nomi di J.K. Simmons e Willem Dafoe.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box