Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 19 Ottobre 2015

Michele Alhaique e Valeria Bilello protagonisti dell'opera prima presentata alla Festa del Cinema di Roma

Monitor

Reduce della vittoria del Premio Solinas Experimenta e presente nel ricco cartellone della Festa del Cinema di Roma, è stata presentata il 17 ottobre alle 20:30 al Cinema Avorio l’opera prima di Alessio Lauria, Monitor, che oltre alla regia firma anche la sceneggiatura insieme a Manuela Pinetti.

Prodotto da Tea Time Film e Rai Cinema, Monitor è un lungometraggio che vede nel cast Michele Alhaique, Valeria Bilello, Riccardo De Filippis e la partecipazione straordinaria di Claudio Gioè. I protagonisti dell’ultimo lavoro di Lauria vivono in un mondo perfetto in maniera apparente ma sono il risultato di una profonda solitudine dalla quale vengono ingoiati, in cerca di respiro, di ascolto. Un presente parallelo e un mondo distopico, fanno da cornice allo scenario imperfetto - che il film volutamente presenta - nella quale si sviluppa una delicata storia d’amore.

[Leggi anche: Festa del Cinema di Roma 2015 Ecco il programma completo]

Una realtà affiancata alla nostra in cui l’ambizione non è più vivere e lavorare nelle metropoli, bensì riuscire ad essere assunti nelle grandi aziende sorte al di fuori di esse, micro città dotate di ogni comfort. È qui che nasce una nuova figura professionale, il Monitor, che ha il compito di ascoltare sfoghi, dubbi e insicurezze degli altri lavoratori. Il film, che sarà distribuito sulla piattaforma web Rai Cinema Channel, è stato notato dalla direzione artistica della Festa del Cinema di Roma tanto da essere selezionato nella sezione autonoma e parallela Alice nella Città/Panorama.

Sviluppata all’interno della Bottega Creativa di Experimenta grazie alla borsa di sviluppo messa a disposizione dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, la pellicola è stata realizzata anche grazie all’aiuto e all’entusiastico impegno di un gruppo di studenti dello IED che hanno contribuito, con la loro creatività, a buona parte della post produzione del film.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box