Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 10 Febbraio 2015

Dopo il successo di "The Imitation Game", Morten Tyldum annuncia il suo nuovo progetto, lo sci-fi dalle venature romantiche "Passengers". Jennifer Lawrence e Chris Pratt sono in lizza come possibili protagonisti

Jennifer Lawrence

Complice il successo internazionale che sta avendo The Imitation Game (candidato a 8 premi Oscar), il norvegese Morten Tyldum è salito sull'olimpo dei registi più richiesti da Hollywood. Ora, le ultime notizie danno il cineasta come guida al timone dello sci-fi Passengers, il quale racconta del viaggio di una navicella spaziale nel più profondo cosmo: qui un uomo si risveglia ritrovandosi da solo in mezzo al nulla; disperato e in cerca di compagnia, compie la difficile decisione di svegliare un altro membro dell'equipaggio, una donna, con la quale darà il via ad un romance tortuoso e insolito.

Avvia la prova gratuita su MUBI

Oltre a Tyldum, ancora più eccitante è la coppia di interpreti che la produzione sta attualmente corteggiando: Jennifer Lawrence e Chris Pratt. In caso, sarebbe un duo da sogno e da assoluto blockbuster; lei, talentuosissima, ha vinto l'Oscar per il Lato positivo e ha conquistato i botteghini di tutto il mondo con la saga di Hunger Games; lui, invece, esce dal grande successo di Guardiani della Galassia, sarà nell'attesissimo Jurassic World, e potrebbe addirittura essere il nuovo volto di Indiana Jones.

[Leggi anche: Chris Pratt sarà il nuovo Indiana Jones?]

Passengers è un progetto che la Sony sta cercando di mettere a segno ormai da un bel po' di anni. Inizialmente a interpretarlo dovevano essere Keanu Reeves e Rachel McAdams, guidati dal regista sconosciuto Brian Kirk e da una sceneggiatura firmata da Jon Spaihts, già autore dell'evocativo Prometheus di Ridley Scott e del film sul Dottor Strange che uscirà nelle sale l'anno prossimo. Poi i piani finirono nel dimenticatoio, almeno fino ad oggi. Di certo, la scelta di chiamare Tyldum è parecchio interessante, non tanto per The Imitation Game (in verità un film abbastanza tradizionale con pochi punti d'interesse), ma per il bellissimo Headhunters, geniale thriller che girò nel 2011. Con un cast come la Lawrence e Pratt, la pellicola sarebbe tra quelle più attese delle prossime stagioni.

[Leggi anche: Jennifer Lawrence: le sue 5 interpretazioni che forse non conoscevate]

Ora non rimane altro che vedere se i due divi troveranno il tempo d'inserire questo progetto nelle rispettive agende. Pratt ha infinite offerte di ruoli cool sul tavolo, e non sappiamo proprio quali accetterà e quali invece finiranno in spazzatura; la stessa cosa vale per la mitica J-Law, che ha già firmato per girare Joy, il nuovo film di David O. Russell (dove ritroverà il solito Bradley Cooper), per poi passare sul set di X-Men: Apocalypse.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box