Ritratto di Luca Carbonaro
Autore Luca Carbonaro :: 8 Ottobre 2016

L'atteso biopic dedicato al celebre comico Richard Pryor, scomparso a causa di una sclerosi multipla, è tornato nuovamente in lavorazione. In data odierna è emerso che Netflix sarebbe interessata ad acquisirne i diritti

Richard Pryor

L'attesissimo biopic dedicato al celebre attore e comico Richard Pryor, scomparso nel 2005 a causa di una sclerosi multipla aggravata dal suo abuso di droghe, è attualmente in lavorazione per conto di Harvey Weinstein. Il produttore ha infatti confermato che, nonostante le speculazioni creatisi, il progetto è ancora vivo e che a dirigerlo sarà il regista Lee Daniels, il quale ad un certo punto si era estromesso dal film a causa di una "schedule di progetti" troppo fitta.

Stando a quanto riportato da Variety, anche il produttore Jay Z si unirà al progetto e Netflix, celebre piattaforma streaming, sarebbe interessata a comprarne i diritti e a distribuirlo nelle sale nonchè online, per garantire una copertura totale. 

Nei panni del comico ci sarà Mike Epps, che ha strappato il ruolo a Nick Cannon e Michael B. Jordan, Oah Winfrey, Eddie Murphy, Kate Hudson e Tracy Morgan. L'uscita è prevista, al momento, per un generico 2017.

[Leggi anche: Netflix sigla un accordo con iPic Entertainment per portare i suoi film al cinema]​  

Ecco quanto dichiarato da Mike: "Il 50% del copione è costituito da vere perfomance comiche, come Richard era solito fare. Lee Daniels è un grande regista, vuole il realismo nelle sue opere ed il contenuto è cambiato nel corso degli anni. Sarà una pellicola dark, per ovvi motivi, ma anche divertente. Secondo me apprezzerete molto il suo lavoro". 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box