Ritratto di Claudio Mundo
Autore Claudio Mundo :: 21 Aprile 2015

Il titolo della serie di documentari sarà "Breakthrough": 6 episodi a partire da novembre. Ron Howard dirigerà una puntata, altri registi saranno Paul Giamatti e Brett Ratner. Temi: energia, consumo idrico, neuro-scienze. Co-produce General Electric.

Il regista e produttore Ron Howard

Scienze, documentario, fiction. Stando alle anticipazioni che arrivano dagli Stati Uniti, il prossimo autunno vedrà la trasmissione, sul canale del National Geographic, di una serie che combina questi tre elementi. La serie, in sei episodi, si chiamerà Breaktrough e sarà prodotta dal colosso dell’industria energetica General Electric. La multinazionale statunitense si conferma, così, sempre alla ricerca di strategie di marketing non ortodosse né convenzionali che possano rivelarsi vincenti per gli obiettivi aziendali. A co-produrre con GE ci saranno anche National Geographic Channel, Imagine Entertainment e Asylum Entertainment. 

Ron Howard, co-presidente di Imagine, dirigerà uno dei sei episodi, mentre gli altri saranno affidati alla regia di pesi massimi di Hollywood come Brett Ratner (The Family Man, Red Dragon, X-Men: Conflitto Finale) e Paul Giamatti (Golden Globe per il suo ruolo in La versione di Barney). La serie, alla quale parteciperanno anche i dipendenti di GE, esplorerà temi scientifici e tecnologici, in particolare focalizzati sulle energie alternative e l’aging energetico. Ci sarà spazio anche per argomenti come le neuro-scienze, longevità, consumo idrico, pandemie e cibernetica. 

[Leggi anche: Ecco il trailer italiano di "In The Heart Of The Sea", nuovo film di Ron Howard]

L’amministratore delegato di Geo Channel, Courteney Monroe, ha dichiarato entusiasta: “Le scienze moderne e l’innovazione tecnologica sono strumenti cardine per affrontare le sfide che il mondo di oggi, e di domani, deve affrontare: Breakthrough esalterà valori e concetti di curiosità, voglia di innovare e di continuare ad esplorare il mondo”. I due ideatori simbolici di Breakthrough sono, così, Alexander Graham Bell (scienziato americano, uno dei padri fondatori di National Geographic Society) e Thomas Edison, il fondatore di General Electric, che continuano a essere di ispirazione per generazioni di scienziati e ingegneri. General Electric Inc. (Connecticut), nella sua secolare storia, si è sempre dimostrata aperta a una varietà di strategie di marketing, dalla tv tradizionale, al web statico e a quello interattivo, fino all’utilizzo di social network come Instagram e Vine. Con la produzione di Breakthrough, la multinazionale dell’energia proverà a fare un ulteriore passo avanti.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box