Ritratto di Rita Andreetti
Autore Rita Andreetti :: 10 Agosto 2016

Ancora nuove invenzioni per migliorare la generazione GoPro: è invasione di action camera sulla piattaforma Indiegogo

YoCam

Non si fermano i nerd dell’immagine in movimento, continuamente all’attivo per garantire innovazione nel settore delle action camera. Questa volta abbiamo tre nuovi piccoli gioiellini, ciascuno promosso sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo come “il meglio” sotto qualche punto di vista.

Partiamo da GoFish, un accessorio di cui, come dice il nome, gli appassionati di pesca non potranno più fare a meno: questa piccola videocamera si integra perfettamente con l’esca della tua canna per registrare dal vivo il momento in cui il pesce abbocca. Fino ad oggi era stato possibile registrare il momento del successo, ma mai quello della conquista e GoFish Cam va a riempire un vuoto che la nicchia di appassionati sicuramente sarà entusiasta di colmare. Il progetto, neanche a dirlo, ha già completato il proprio obiettivo e sta continuando a raccogliere supporto, con la promessa di migliorare le già ottime caratteristiche del prodotto: ripresa grandangolare a 1080p, visione notturna, micro SD per la registrazione, stabilizzatore e App integrata sul cellulare. Con 149$ vi portate a casa il prodotto, ma solo dal link ufficiale di Indiegogo!

Molto meglio finanziata, con un risultato ottimo a chiusura compagna di 523%, ecco colei che si definisce la action camera più intelligente sulla piazza, Revl Arc. In effetti, dando un’occhiata alle specifiche dell’invenzione che viene dagli USA, su un supporto di dimensioni davvero ridotte (45 mm) ecco uno strumento di ripresa 4K con sensore 12 Megapixel, particolarmente resistente agli urti e impermeabile fino a 3 mt, ma soprattutto dotata di un sistema di stabilizzazione innovativo. La forma cilindrica e il sistema di rotazione le permette di rimanere sempre, in fase di ripresa, parallela all’orizzonte, evitando ribaltamenti di asse che inevitabilmente sarebbero poi da sistemare in fase di post produzione. Inoltre, è dotata anch’essa di un software di video-editing semplice e assistito per la condivisione immediata dei video. GoPro non regge neanche il paragone col peso (170 gr soltanto per Revl). Ma non è tutto per Revl, e se volete approfondire vi consiglio di dare un’occhiata alla campagna Indiegogo e di approfittare del prezzo di lancio del pacchetto camera +  accessori completo, a 399 $!

[Potrebbe interessarti: GoPro e concorrenti: sempre più innovativi sempre più crowdfunding]

Ampiamente finanziata, con un successo sensazionale, un’altra action camera che si definisce anch’essa la più intelligente, ma quanto meno è tra le più versatili sicuramente: si tratta di YoCam, prodotto taiwanese di 55 gr., che si occupa di registrare le vostre avventure, chiaramente stabilizzate, fuori e dentro l’acqua, tanto quanto può essere usata come videocamera di sicurezza, selfie camera e anche fotocamera tradizionale con autoscatto e telecomando a distanza. Gli sviluppatori non si sono risparmiati neanche in questo caso il confronto con GoPro, anche se YoCam non propone un 4K come la precedente. Il sistema di aggancio è interessante, e la rende abbastanza duttile. A giudicare dal prezzo e dalla risposta del pubblico, sebbene tecnicamente non sia il meglio che si è visto sulla piazza di recente, YoCam era un’offerta di cui si attendeva da tempo. Potete ancora provarci seguendo il link della campagna di Indiegogo, ma affrettatevi perché è quasi sold out e in consegna in questi mesi.

Revl Arc teaser

Categorie generali: 

Facebook Comments Box