Ritratto di Rita Andreetti
Autore Rita Andreetti :: 28 Aprile 2016

In testa ai progetti di Indiegogo, Frodo e iBubble per riprese avventurose o sott’acqua: ecco l’evoluzione della specie

iBubble

L’una dall’India e l’altra dalla Francia; l’una è una videocamera indossabile, l’altra è un supporto: ecco due soluzioni che mirano a cambiare il movimento inaugurato da GoPro e dalle riprese subacquee con evoluzioni della specie. Si chiamano rispettivamente Frodo e iBubble e se siete interessati non potete perdervi le loro scottanti campagne su Indiegogo. Ma andiamo con ordine.

Frodo nasce come evoluzione in praticità d’uso della GoPro; la sua innovazione di punta è senz’altro l’algoritmo alla base del software in dotazione con la camera: si tratta di un pratico programmino che permette il montaggio quasi istantaneo dei video ripresi con Frodo. Una soluzione che mira a colmare la difficoltà del mercato consumer a riutilizzare poi la maggior parte dei video girati per farli arrivare al loro ambiente naturale, ovvero i social network. Con Frodo questo passaggio viene gestito dal software in maniera semi-automatica: in cinque step è possibile selezionare i video e applicarvi uno stile predefinito di montaggio tra i cinque messi a disposizione dal software (Genius, Action, Calm, People e 15 sec). A questo punto il programma fa tutto da sé, selezionando la parte migliore del vostro girato e migliorando di volta in volta questa selezione in base ai feedback che riceve dall’utente; il passaggio successivo è l’aggiunta della musica e la pubblicazione sui social. Ecco fatto.

Dal momento che è pensata con lo stesso utilizzo di una GoPro, Frodo è di piccole dimensioni (44.7mm x 44.7mm per 110 gr) e munita di un supporto simile ad un cinturino da orologio. È altresì possibile fissarla verticalmente con altri accessori che non sono inclusi nel pacchetto base, così come non lo è il battery pack aggiuntivo. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, Frodo gira in Full HD, 1080p a 30 frame al secondo: in questo senso non arriva alle possibilità di GoPro, ma pare evidente che il mercato di interesse sia quello consumer. Ripresa grandangolare, autonomia in carica di un’ora e mezza, Frodo esce in versione 16, 32 o 64 Gb. Il prezzo? Premettendo che i pacchetti in offerta speciale su Indiegogo sono in rapido esaurimento, per i prossimi quindici giorni ancora si potrà acquistare Frodo tra i 149 $ e i 239 $ nella versione 16 Gb e 32 Gb. Trovate la campagna Indiegogo a questo indirizzo; non fate i timidi…

D’accordo, delle riprese su per la montagna non ve ne frega niente, quel che cercate di documentare sono gli abissi e la barriera corallina della vostra prossima gita alle Maldive. Ma la cosa che vi ha sempre annoiato di più era il fatto di dover gestire l’apparecchio anziché occuparvi di altro con le mani. Ecco che arriva qui il team di iBubble, proponendo una soluzione rivoluzionaria ed incredibilmente efficiente al problema di tutti i sub della terra. iBubble è un supporto dotato di un sistema di localizzazione, comunicazione e movimento autonomo che le consente di ospitare una GoPro al suo interno e filmare in autonomia, in comando remoto, sott’acqua. È gestibile a distanza tramite un sistema indossabile (un pratico “orologio”), ma offre anche l’opzione di controllo manuale se quello che si sta cercando è un primissimo piano.

[Ti potrebbe interessare: A febbraio arriva una 4K da 79 grammi: è Mocakam]

Inoltre, il sistema iBubble è stato sviluppato per un utilizzo sicuro sui fondali, quindi non disturba la fauna marina, è provvisto di illuminazione notturna, ma soprattutto: il sistema di sensori di posizionamento, localizzazione dell’ostacolo e movimento sono brevettati, e la rendono unica e strepitosamente efficiente. Le dimensioni del drone sono 50 x 35 x 25 cm e il peso di circa 5 kg, ma considerata l’efficienza e la sicurezza del mezzo, e il fatto che monta comunque una videocamera di dimensioni ridottissime, si tratta ancora di una possibilità unica. Anche iBubble viene fornita con un software di gestione; ma questa volta si tratta di un mezzo pensato per il mercato professional, anche in virtù della sua evoluzione a supporto di esplorazione: comando remoto e cavo di 100 mt per spedire la tua GoPro in avanscoperta.

La campagna su Indiegogo, a questo indirizzo, ha avuto un prevedibile successo strepitoso, ma ha ancora un mese per proseguire nella raccolta fondi e nella prenotazione di altri kit: prezzo base per Indiegogo, 1299 dollari, e siete pronti per un tuffo filmato in totale libertà.

Frodo - video lancio campagna Indiegogo
iBubble - video lancio campagna Indiegogo

Categorie generali: 

Facebook Comments Box