Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 19 Marzo 2015

Lasciato morente nel dirupo, Oliver sembra essere veramente giunto al capolinea dopo lo scontro con Ra's al Ghul: riuscirà l'eroe a sopravvivere? Nel frattempo a Starling City si scatena il panico con l'arrivo di Brick e la crisi di Felicity

Arrow 3

Come si evolverà la storia di Arrow 3, in onda alle 22 del 24 marzo 2015 nel suo prossimo episodio? La puntata seguirà quella dell'altro successo del palinsesto di questa stagione, The Flash. Al termine dell'episodio precedente Oliver restava in gravi condizioni in una situazione obiettivamente complicata, dopo essere precipitato da un alto dirupo rovinosamente. Il pubblico si sta chiedendo se la fine è vicina e se il perfido Ra's al Ghul ha avuto la meglio sul beniamino del pubblico. 

Ma le anticipazioni non mentono e la notizia che farà tirare un sospiro di sollievo ai fan riguarda la non morte di Oliver, grazie a un intervento che sembrava insperato. Infatti arriverà in soccorso del malcapitato l'amico Maseo da Hong Kong, proprio quando la vicenda avrà preso una piega quasi irreparabile. Nel frattempo Malcolm Merlyn porta la notiza della morte di Oliver alla sua squadra, che, però, non si fida delle voci e preferisce continuare a credere nelle potenzialità dell'amico e nelle sue abilità nel salvarsi ancora la vita. 

L'assenza di Oliver mette un po' a soqquadro la situazione a Starling City, dove tutti sembrano perdere un po' la bussola. Innanzitutto arriva Brick e Felicity, indispettita e delusa dalla scomparsa di Oliver, decide di abbandonare il team oltre che di convincere Roy a non diventare un supereroe e a lasciar perdere quella vita.

[Leggi anche: Green Heart, in arrivo la prima convention sulla serie tv "Arrow"]

Avvia la prova gratuita su MUBI

Malcolm Merlyn è un personaggio della DC Comics che ha fatto la sua prima apparizione in un fumetto del 1971 di Justice League of America. La sua abilità di preciso arciere era già leggendaria prima dell'emergere del nuovo talento dell'arco Freccia Verde. Deciso a competere con il nuovo rivale, Merlyn lo sfidò pubblicamente per poi sconfiggerlo, salvo poi scomparire nel nulla. La sua storia continua con la Lega degli Assassini, attraverso la quale si presenta come sicario di Batman: l'intervento provvidenziale di Freccia Verde salva la vita all'uomo-pipistrello e spinge di nuovo nell'anonimato il personaggio. Da quel momento Merlyn agisce come mercenario e torna in varie versioni del fumetto e in riedizioni. Arrow lo ha rilanciato con prepotenza. 

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box