Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 4 Aprile 2016

Dall'ovvio "The Social Network" a "Terms and Conditions May Apply", ecco alcuni film che indagano il medium più affascinate e complesso del nostro tempo

The Social Network

Internet e i social network in particolare stanno cambiando il nostro linguaggio e il nostro modo di comunicare. Non c'è quindi mezzo più adatto del cinema per riflettere e documentare i nostri anni in cui stiamo vivendo una vera e propria rivoluzione culturale. Ecco cinque titoli che esplorano i vantaggi e i lati più oscuri del web:

The Social Network
Il film di David Fincher non è citato per primo perché è indubbiamente anche la scelta più ovvia ed immediata fin dal titolo. Si tratta di uno dei capolavori del regista perché The Social Network non è “un film su Facebook" o "sul suo inventore”, è un trattato sull'amicizia e sulla solitudine, sulla pressione che esercita il successo sulle personalità solo apparentemente forti. La storia di Zuckerberg e del suo socio è la metafora dell'alienazione e della mancanza di comunicazione vera che contraddistingue la nostra epoca.

We live in public
Documentario del 2009 di Ondi Timoner, We live in public racconta, attraverso la storia di un pioniere della rete come Josh Harris, la perdita di privacy che dobbiamo pagare per restare connessi. Il film fu accolto alla grande al Sundance Festival dove vinse il Gran Premio della Giuria.

Catfish
Nel 2007 Ariel Schulman decise di documentare la relazione online che il fratello Nev aveva con una donna. Quest'ultima però si era descritta in modo diverso rispetto alla realtà e da qui nacque l'idea di lavorare ad un docu-film su tutti quei casi di catfish ossia persone che si creano false identità sui social network. Da questo documentario i due fratelli esordirono su Mtv con il reality omonimo in cui aiutano le persone a smascherare le bugie delle relazioni online.

Disconnect
Il film di Henry Alex Rubin segue le storie di tre persone per esplorare i lati oscuri e più nocivi dei nuovi modi di comunicare. Un avvocato costantemente attaccato al telefono che non trova un minuto per dedicarsi alla sua famiglia, una coppia con dei segreti online alla portata di tutti, un ex poliziotto alla prese con il figlio che si diverte ad offendere suoi coetanei sui social: solitudini che si intrecciano e che cercano conforto solamente attraverso lo schermo di un computer.

[Leggi anche: I social network visti da YouTube, sei video da non perdere]

Terms and Conditions May Apply
Il documentario indaga su come governi e corporation utilizzano i nostri dati non appena accediamo ad un sito o scarichiamo un'app. Sembra un argomento esaurito, ma bisogna sempre tenere presente che noi siamo consapevoli solamente di una piccola parte di quello che succede alle nostre informazioni. Senza essere complottisti o reazionari, è sempre meglio essere più consapevoli (e consenzienti).

Categorie generali: 

Facebook Comments Box