Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 7 Maggio 2015

E pure noi c'improvvisiamo critici della moda e guru dello stile. Ecco le meglio e le peggio vestite del MET Gala 2015, evento di beneficienza newyorchese che ha visto riunirsi in una sola venue le maggiori star hollywoodiane

Beyoncé al Met Gala 2015

Se c'è un'attività tremendamente ludica durante gli eventi di gala o le premiazioni, quella è sicuramente commentare i vestiti dei vip al tappetto rosso, improvvisandosi critici della moda o guru del buongusto. L'occasione, stavolta, ci viene offerta dal MET Gala 2015, evento di beneficienza a New York che ha visto sfilare in passerella tutta la cricca più glamour di Hollywood e dintorni. Osservando look e scelte d'outfit, abbiamo capito una cosa: nell'indecisione, sempre meglio puntare all'eleganza classica, per evitare di tirare pugni  e cipolle negli occhi di chi vi guarda. Ecco le meglio e le peggio vestite per noi:

LE MEGLIO VESTITE

Sfavillante Helen Mirren con il suo carisma d'altri tempi. Un'autentica Signora: la vedi e ti vien voglia d'inchinarti come fosse parte di un lignaggio nobile o di una casta irraggiungibile che ci vuole tutti suoi sottoposti. Come sostiene un vecchio detto: non c'è nulla di più eterna di una dama.

 

Anne Hathaway. Quanto tenero mistero in un unico outfit! Il cappuccio rimane decisamente il dettaglio in più, che ben si amalgama con quel viso che è bellezza struggente. Subito da farne un poster, o una pubblicità di Chanel, o un film romantico, o una pubblicità maliinconica.

 

Che meraviglia la signora Amal Clooney. Vestito rosso fiamma ma per nulla banale: ecco un esempio di azzardo ottimamente riuscito. Di quelli che catalizzano gli occhi senza strafare nel bizzarro, di quelli che cercano i dettagli ma senza scadere nel trash. 

 

LE PEGGIO VESTITE

Sarah Jessica Parker credeva evidentemente di star andando ad una festa in maschera nel quartiere cinese di New York. Ecco perché si è messa quel coso indecifrabile e inguardabile in testa. Più che un drago, decisamente una pagliacciata.

 

Quanta sciatteria in una sola foto. Ok, Chloe Sevigny non ha mai brillato di particolare gnoccaggine, eppure pensavamo che avesse sempre un certo fascino rock n' roll e consumato dalla sua. Stavolta, invece, forse ha puntato al look “cinesina appena strattonata”.

 

La figlia di Lenny Kravitz, Zoe, sceglie un abito degno della Cher 30 anni fa. Così ad occhio sembra il mithril di Bilbo Baggins fatto su misura di ragazza. Con mutande annesse, ovviamente.

[Leggi anche: I 10 migliori costumi dei cattivi del cinema]

 

BONUS (FORSE SI, FORSE NO)

Che dire della lanciatissima Cara Delevingne? Sembran dei leggins mixati ad un costume intero un po' tagliuzzato con reggiseno penzolante in bella vista. Ok, lei è sempre bella da vedere, e forse funziona pure conciata così, se soltanto fossimo in discoteca..

 

Anche Jennifer Lawrence: sempre bellissima da vedere, sempre un carisma da mandare gli ormoni alle stelle. Però qualcosa del suo outfit ci lascia un po' perplessi. Forse quella specie di reggiseno-canottiera fiorito con buco in pancia (!)... dobbiamo indagare... intanto nella fotogallery oltre quelle già citate trovate altre signore tra cui l'italiana Alba Rochrwacher. A voi il giudizio!

Beyoncé Kim Kardashian Sarah Jessica Parker Cara Delevingne Dakota Johnson Jessica Hart Julianne Moore Emily Blunt Gong Li Alba Rohrwacher

Categorie generali: 

Facebook Comments Box