Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 31 Maggio 2016

L’attore via Twitter lascia intuire che la Marvel potrebbe produrre un nuovo film sul vampiro vendicatore

Wesley Snipes

Quando nel 1997 uscì al cinema Batman e Robin di Joel Schumacher il risultato fu piuttosto disastroso e qualcuno pensò che fosse giunta la fine della relazione fra supereroi e grande schermo. Ovviamente non c’è niente di più falso e a dimostrarlo arrivò subito Blade, film della Marvel su un antieroe vampiro interpretato da Wesley Snipes.

La pellicola ebbe due sequel (Blade II nel 2002 e Blade: Trinity nel 2004) e poi il personaggio venne accantonato per dare spazio ad altri supereroi che oggi letteralmente hanno invaso le programmazioni dei cinema di tutto il mondo.

Blade però potrebbe tornare con la sua sete di vendetta e a mettere in circolo la notizia è stato proprio Wesley Snipes attraverso il suo account Twitter.

I diritti del suo personaggio sono infatti di recente tornati in casa Marvel e l’attore non ha perso tempo per affermare “Quando si parla di Blade, c’è sempre una possibilità”, aggiungendo poi un altro tweet diretto proprio alla casa di produzione (“Marvel Studios, la palla ora è nelle vostre mani").

Snipes non ha mai nascosto la sua volontà di tornare a vestire i panni di Blade, ed è passato quasi un anno da quando egli stesso aveva riferito di un incontro molto produttivo con la Marvel.

[Leggi anche: Netflix è pronta a sviluppare la serie Marvel "The Punisher"]

A questo punto resta da capire in quale forma il vampiro farà il suo ritorno; non è infatti da escludere che il suo personaggio venga inserito in una delle serie tv che la Marvel sta producendo per Netflix, come Daredevil o Jessica Jones. Oppure potrebbe tornare in uno dei film dedicato a qualche altro supereroe come Captain America o Iron Man.

L’attore nel frattempo ha recitato nell’ultimo film di Spike Lee, Chi-Raq, un musical ambientato nella Chicago di oggi in cui si riadatta la Lisistrata di Aristofane per discutere dei problemi di discriminazione razziale e malavita che coinvolgono la città dell’Illinois.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion