Ritratto di Claudio Mundo
Autore Claudio Mundo :: 10 Aprile 2015

Ad agosto uscirà in libreria il quarto capitolo della saga "Millennium", creata dallo scomparso Stieg Larsson. L'autore sarà il giornalista svedese David Lagercrantz. Per rivedere sugli schermi Lisbeth Salander si dovrà attendere l'autunno

Mara Rooney nel ruolo di Lisbeth Salander

La trilogia di Millennium dello scrittore svedese Stieg Larsson (scomparso improvvisamente nel 2004 a causa di un infarto) è ormai vicinissima a concedere al pubblico il suo attesissimo seguito.  Il giornalista e scrittore svedese David Lagercrantz (autore, fra le altre cose, della biografia del calciatore Zlatan Ibrahimovic) ha annunciato che il quarto volume della saga sarà in libreria a partire dal prossimo agosto. Il titolo inglese sarà The girl in the Spider’s web, mentre in Italia uscirà col nome Ciò che non uccide. Lagercrantz ha dichiarato che ha costruito la nuova trama intorno agli appunti lasciati incompiuti da Larsson più di dieci anni fa.

Il nuovo episodio dell’adattamento cinematografico di Millennium potrebbe essere pronto per il prossimo autunno, nel frattempo la produzione starebbe pensando ad alcuni cambiamenti rispetto al film diretto nel 2011 (Uomini che odiano le donne) dal regista statunitense David Fincher. Il regista di Fight Club e Benjamin Button, durante il tour di presentazione del suo ultimo Gone Girl - L’amore bugiardo, ha parlato di come Sony stia spendendo milioni per l’acquisizione dei diritti e per la realizzazione della sceneggiatura dell’intera trilogia che sarà “completamente diversa dal libro”. Sony, infatti, starebbe pensando a combinare le trame del secondo e del terzo volume di Larsson ("La ragazza che giocava con il fuoco" e "La regina dei castelli di carta") per poi concluderla con l’adattamento di The girl in the Spider’s web. Fincher, comunque, non dovrebbe più far parte di questo strepitoso progetto. Ricordiamo che è del 2009 il film non hollywoodiano di Millennium, diretto dal regista svedese Niels Arden Oplev.

Leggi anche: David Fincher contro la politica degli Studios hollywoodiani]

In ogni caso, anche il quarto capitolo della saga promette di essere carico di adrenalina, proprio come se lo aspettano i milioni di fan in tutto il mondo. Sulla trama, fanno sapere dall’editore italiano Marsilio, c’è il massimo riserbo.

Quello che è certo è che non mancheranno i protagonisti, ossia il geniale pirata informatico Lisbeth Salander e l’intrepido giornalista Mikael Blomkvist: insieme continueranno ad affrontare grossi pericoli che dovranno fronteggiare unendo le proprie forze eterogenee e complementari.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box