Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 17 Giugno 2015

Eli Roth sarebbe in fase di negoziazione con la Warner Bros. per dirigere "Meg", adattamento dell'omonimo romanzo di Steve Alten. Al centro delle vicende, uno squalo gigante che seminerà il terrore sulle coste cinesi

Meg

Inarrestabile Eli Roth, che continua imperterrito a lavorare con energia ed entusiasmo. Così, dopo The Green Inferno (che però divenne in poco tempo un oggetto praticamente invisibile) e Knock Knock (presentato allo scorso Festival di Sundance), il pupillo prediletto di Quentin Tarantino sarebbe ora in fase di negoziazione con la Warner Bros. per dirigere Meg, adattamento di un romanzo best seller firmato da Steve Alten, il quale vede come protagonista un gigantesco squalo preistorico. A venirci in mente però, più che Lo squalo di Spielberg (un modello decisamente irraggiungibile per chiunque), è invece lo spassoso Piranha 3D di Alexandre Aja, pellicola in cui, nemmeno a farlo apposta, Eli Roth fece proprio un cameo come attore.

Riporta Variety che la sceneggiatura di Meg sarebbe stata firmata da Dean Georgaris (Lara Croft: Tomb Raider – La culla della vita, The Manchurian Candidate, Tristano & Isotta), mentre a supervisionare il progetto sarà Colin Wilson, rinomato produttore che vanta un ricchissimo curriculum che comprende pellicole come Jurassic Park di Steven Spielberg, Avatar di James Cameron e Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow. Differentemente dal romanzo originale però, stavolta il temibile squalo non attaccherà le coste californiane, bensì quelle cinesi! Un cambiamento, questo, dovuto al coinvolgimento della Gravity Pictures, che co-finanzierà la pellicola per poi distribuirla nelle sale dell'Impero Celeste.

Sono decisamente anni che si parla di una trasposizione del libro di Alten. I primi ad essersi interessati furono quelli della Disney, che però, alla fine degli anni '90, cambiarono idea ritenendo ormai datati i monster movie con gli animali. Ora, complice il mega successo di Jurassic World, la Warner si dichiara invece prontissima a cavalcare nuovamente il filone.

[Leggi anche: Il 40° anniversario de "Lo squalo"? Il film di Steven Spielberg ritorna nelle sale!]

Ricordiamo che attualmente, dovrebbe essere in preparazione pure un altro film incentrato su dei cattivissimi squali: In the Deep della Sony Pictures, la quale avrebbe ingaggiato Louis Leterrier come possibile regista. Tutto questo, senza contare il nuovo capitolo di Sharknado, Oh Hell No!, che verrà trasmesso nelle televisioni statunitensi il 22 luglio. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box