Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 20 Novembre 2015

Roar Uthaug dirigerà il nuovo "Tomb Raider" dedicato alle avventure dell'atletica archeologa portata sul grande schermo nel 2001 con il volto di Angelina Jolie

tomb raider

Sembra appartenere a un secolo fa, Lara Croft, la giovane archeologa con la treccia castana e i muscoli ben scolpiti che si dilettava in atletiche mosse. E in effetti un po’ è così: era il 1996 quando i primi appassionati di videogiochi cominciarono a vivere le sue avventure attraverso i joystick. Ed era il 2001 quando la protagonista della serie di videogiochi di Tomb Raider diventava un’eroina in carne e ossa, protagonista a sua volta di un film a lei dedicato diretto da Simon West (I mercenari 2, Stolen) e distribuito dalla Paramount. Se si pensa all’attrice che la interpretava all’epoca sembra di tornare ancora più indietro nel tempo; sì, ricordate benissimo: è grazie al personaggio di Lara Croft che il mondo ha cominciato a parlare di Angelina Jolie. Nota per il suo impegno umanitario, per i ruoli drammatici e per il suo legame con Brad Pitt, Angelina ha iniziato a fare cinema scatenandosi in combattimenti, arti marziali e indossando vestiti mimetici.

Ma la notizia di oggi è che dopo più o meno cinque anni di trattative, pare si sia trovato il regista del prossimo reboot di Tomb Raider.

A dirigere il nuovo adattamento tratto dal videogioco – frutto di una collaborazione tra MGM e Warner Bros - sarà il norvegese Roar Uthaug, già regista del thriller The Wave su uno tsunami che sconvolge la Norvegia. La notizia è stata data dall’Hollywood Reporter, all’interno di un articolo in cui per la sceneggiatura si fa il nome di Geneva Robertson-Dworet, già autrice di Hibernation e di Transformer 5.

[Leggi anche: Le ultime novità sul reboot cinematografico di "Tomb Raider"]

Dopo qualche anno di trattative sui diritti, si è inoltre deciso che a produrre il reboot con cui si ha intenzione di rilanciare il franchising sarà Graham King della GK Films. I dettagli della trama restano ancora  segreti, ma non è poi così difficile capire quali saranno i toni delle prossime avventure di Lara Croft. Questo sarà il campo di prova del suo regista, alle prese con il suo primo film in lingua inglese con una super produzione alle spalle. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box