Ritratto di Claudio Mundo
Autore Claudio Mundo :: 2 Aprile 2015

Il regista Sam Mendes dirigerà il 24esimo episodio della saga dell'agente 007. Riprese tra Austria, Italia e Messico. Il protagonista sarà sempre Daniel Craig, Monica Bellucci nelle vesti della bondgirl. A novembre l'uscita nelle sale Usa.

Spectre, 24esimo episodio di James Bond

Questo 2015 sarà l’anno del ventiquattresimo episodio della saga di James Bond, l’agente 007 più famoso al mondo, celebre sin dagli inizi della sua epopea che prese forma nel corso degli anni Sessanta dalla penna dello scrittore britannico Ian Fleming. Il prossimo novembre è prevista l’uscita nelle sale americane di Spectre, ancora una volta sotto la direzione del regista britannico Sam Mendes. A interpretare il raffinato agente di spionaggio del Regno Unito sarà, per la quarta volta, il biondo Daniel Craig, che con le proprie interpretazioni degli ultimi anni ha contribuito alla trasformazione del personaggio di 007 in quello di un distopico e cupo antieroe.

I lavori di Spectre sono iniziati lo scorso dicembre e la loro conclusione è prevista per luglio. Dopo i primi ciak girati in Austria, il set si è spostato in Italia, a Roma, dove le riprese si sono svolte fra il quartiere Eur, via Nomentana, Corso Vittorio (scenario dell’epoca d’oro del cinema italiano), il Lungotevere, via della Conciliazione (con lo sfondo della Santa Sede) e il piccolo e caratteristico rione Monti, uno dei quartieri preferiti del maestro Mario Monicelli. Adesso il set si trova nella capitale messicana di Città del Messico, dove si stanno realizzando alcune tra le sequenze più spettacolari tra riprese mozzafiato e inseguimenti adrenalinici.

[Leggi anche: Bond arriva nella capitale, ma Roma deve ripulire i set di "Spectre"]

Sul web si stanno inseguendo i primi scatti da Città del Messico, e soprattutto è online il teaser trailer rilasciato, dalla compagnia Eon Productions. Qui compaiono anche la bondgirl Monica Bellucci e il supercattivo Christoph Waltz, nel ruolo di Franz Oberhauser. Il titolo Spectre deve il proprio nome alla storica organizzazione criminale dedita ai ricatti internazionali, nata anch’essa dalla fantasia di Fleming come massima antagonista di James Bond.

In questo nuovo episodio mozzafiato, che Mendes ha accettato di dirigere dopo il successo di Skyfall del 2012, l’agente 007 riceverà un criptico messaggio cifrato proveniente dal proprio passato, che lo costringerà, dopo una sfida infinita, a rivelare (forse una volta per tutte?) quali sono le terribili verità che si celano dietro la temibile Spectre. 

Il primo trailer ufficiale di Spectre

Categorie generali: 

Facebook Comments Box