Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 5 Febbraio 2016

La Sony ha reso note le foto con i nuovi acchiappafantasmi, nel cast anche Chris Hemsworth nei panni del segretario

Chris Hemsworth

Nel corso dell’ultimo anno gli appassionati di Ghostbusters hanno seguito – chi con entusiasmo, chi con un po’ di scetticismo – il ricomporsi, anche se con personaggi assai diversi, della squadra di acchiappafantasmi più famosa del cinema. Tutto è iniziato con una serie di tweet e poi la pubblicazione di foto in cui si vedevano le famose uniformi e la Ecto-1, l’automobile d’emergenza con cui la squadra si sposta per le vie di New York. Lo scorso dicembre ecco arrivare nuovi dettagli sui cattivi e immagini di giocattoli ispirati alla serie cinematografica; poi per qualche settimana tutto è rimasto tranquillo, fino a queste ore.

Il tempo che ci separa dall’uscita del terzo film, diretto da Paul Feig, sta infatti diminuendo e nell’attesa del trailer, la produzione ha pubblicato nuove foto. Quella che colpisce di più è senza dubbio quella che ritrae l’australiano Chris Hemsworth nei panni del segretario delle ghostbusters, ruolo che nel primo film del 1984 era di Annie Potts. Nel reboot, infatti, la mitica squadra tutta al maschile composta da Billu Murray, Dan Aykroyd e Harold Ramis, ha cambiato genere e nei panni delle cacciatrici di fantasmi ci saranno Kristen Wiig, Melissa McCarthy, Leslie Jones, e Kate McKinnon.

Ad una prima occhiata il nuovo segretario con tanto di occhiali, camicia e cravatta, sembra assomigliare molto di più a Louis Tulley che a Thor, celebre supereroe dell’universo Marvel interpretato da Hemsworth negli ultimi anni.

Sembra che in questo nuovo film il suo ruolo sarà molto più importante rispetto al passato, il segretario potrebbe, infatti, indossare una delle iconiche tute per aiutare le acchiappafantasmi nelle loro missioni.

[Leggi anche: "Ghostbusters" al femminile: Paul Feig rivela i nomi dei personaggi]

Altre indiscrezioni affermano che il trailer potrebbe essere mostrato in anteprima durante il Superbowl, uno degli eventi sportivi e televisivi più importanti in tutti gli Stati Uniti. Di sicuro la Sony ci riserverà delle sorprese nelle prossime settimane, in molti ricordano la campagna promozionale degli anni Ottanta quando chiamando il numero che compariva nel trailer rispondeva un messaggio registrato con le voci di Aykroyd e Murray.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box